Arriva Schnorr, il nuovo aggiornamento di Bitcoin
Pagina principale Notizie, Criptovalute, Bitcoin, Blockchain
Hot topic
17 Luglio
218 218

Bitcoin implementerà un nuovo aggiornamento per migliorare la scalabilità e la privacy della sua blockchain.

Molto presto la blockchain di Bitcoin riceverà l’aggiornamento più importante dai tempi del rilascio di SegWit (Segregated Witness), introdotto ad agosto dello scorso anno. Si tratta di Schnorr, una tecnologia il cui principio di sviluppo risale al 2012. Lo scopo di questo update è quello d ridurre le dimensioni dei dati delle transazioni in bitcoin implementando la funzionalità multi-firma (multisig).

10 giorni fa lo sviluppatore Pieter Wuille ha presentato su github una bozza che delinea la composizione tecnica di questo aggiornamento che, basandosi su uno schema matematico sviluppato da Klaus Peter Schnorr, collega le chiavi private e pubbliche alle firme:

  • La chiave pubblica è il tuo indirizzo bitcoin univoco, che viene utilizzato nella blockchain. Tutti in rete possono vederlo. È una stringa di alfanumerica generata sulla base di una chiave privata.
  • Una chiave privata è un numero codificato in diversi formati, a seconda del wallet utilizzato. In ogni formato, la chiave privata si presenta come un insieme di numeri e simboli generati in modo casuale.

Le multi-firme di Schnorr suggeriscono di raggruppare le firme, invece di avere più firme separate. E questo influenza direttamente l’importo della commissione per l’operazione:

  • Le informazioni sulla firma aumentano l’entità della transazione. E questo aumenta la commissione per l'operazione.
  • Gli utenti devono pagare per uno spazio che potrebbe essere utilizzato per altre transazioni. La liberazione di questo spazio consentirà al sistema di elaborare un maggior numero di dati. I dati raggruppati verranno elaborati più velocemente dei piccoli blocchi.

Per firmare transazioni di Bitcoin viene usato lo schema digitale ECDSA. In precedenza la sua sostituzione richiedeva un hard fork. Ora sarà sufficiente un soft fork per l’introduzione di Schnorr. Gli sviluppatori non avranno quindi bisogno di resettare la cronologia della blockchain del bitcoin per effettuare l’update.

Perché è importante

  1. In precedenza era richiesta una firma univoca per ogni transazione, ma ora è possibile utilizzare una firma per i diversi partecipanti alla conferma della transazione.
  2. Schnorr permetterà di risparmiare per un quarto dello spazio nel blocco di Bitcoin e aumenterà la banda della rete del 20-25%.
  3. Allo stesso tempo aumenterà anche la sicurezza. Almeno due parti devono confermare la transazione per l’elaborazione con un sistema a più firme. Questo limita le possibili azioni degli intrusi quando si tenta di eseguire una transazione da un conto altrui.
  4. Raggruppare i dati da fonti diverse aumenta la privacy e rende difficile trovare l’origine di ogni transazione.

Ekaterina Ulyanova

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti