Microsoft ripristina i pagamenti in bitcoin
Tooykrub / Shutterstock.com
Pagina principale Notizie, Microsoft, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
10 Gennaio
3418 3k

La società di Redmond torna sui suoi passi e accetta nuovamente i pagamenti in bitcoin sul Microsoft Store.

Il negozio online di Microsoft (NASDAQ: MSFT) ha ripreso ad accettare bitcoin (Bitcoin) come mezzo di pagamento dopo che la società aveva bloccato temporaneamente il servizio all’inizio di questa settimana.

“Abbiamo ripristinato il bitcoin come opzione di pagamento nel nostro store dopo aver lavorato con il nostro fornitore per garantire che gli importi più bassi in bitcoin siano riscattabili da parte dei clienti”, ha detto una portavoce di Microsoft.

Prima della recente reintroduzione dei pagamenti in bitcoin sul suo sito, Microsoft aveva deciso sospendere questa funzione a causa dell’aumento delle commissioni per le transazioni e dei timori generati dalla volatilità della criptovaluta.

Microsoft ha aggiunto il bitcoin come opzione di pagamento per i prodotti digitali nel 2014, permettendo ai clienti statunitensi di utilizzare la moneta digitale per acquistare contenuti come app, giochi e video dalle sue piattaforme Windows, Windows Phone e Xbox.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti