Pagina principale Notizie, Criptovalute, Fintech, Bitcoin, Ethereum
Hot topic
6 Dicembre
537 537

Dopo Square un’altra azienda fintech è pronta a offrire servizi riguardanti le criptovalute.

Revolut, una stratup britannica di mobile banking supportata in 25 Paesi, ha detto che a partire da giovedì 7 dicembre permetterà di effettuare transazioni con Bitcoin, Ethereum e Litecoin. L’annuncio è stato dato alla conferenza Disrupt Berlin organizzata da TechCrunch, dove il Ceo di Revolut, Nikolay Storonsky, ha dichiarato che 10.000 utenti hanno scambiato l’equivalente di 1 milione di dollari in criptovalute durante la fase di beta testing avvenuta la scorsa settimana.

L’app conta un milione di utenti e permette di realizzare operazioni in tutto il mondo con 120 valute, senza costi di transazione e applicando il tasso di cambio più conveniente. La società può contare anche su una partnership con MasterCard, che ha accettato nel suo circuito la carta prepagata Revolut MasterCard.

In questo sistema le criptovalute saranno accessibili tramite un collegamento diretto al wallet degli utenti.

“Offriremo a tutti esposizione alle criptovalute, più velocemente di qualsiasi altra piattaforma sul mercato”, promette Storonsky.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti