Pagina principale Notizie, Venezuela

Le autorità di controllo certificano che Corpoelec non è in grado di ripagare il suo debito da 650 milioni di dollari.

In Venezuela la controllata stale Electricidad de Caracas, conosciuta come Corpoelec, non è riuscita a rispettare i termini delle sue obbligazioni.

Wilmington Trust, Trustee dell’8,5% del bond “Elecar” da 650 milioni di dollari e emesso dalla Corpoelec con sadenza fissata al 2018, ha dichiarato che il mancato pagamento degli interessi (stimati a 28 milioni di dollari) costituisce ufficialmente un evento di default.

Il pagamento degli interessi sulle obbligazioni era inizialmente atteso per il 10 ottobre; in seguito la compagnia venezuelana ha goduto di una proroga della durata di 30 giorni.

Lunedì il presidente Nicola Maduro discuterà con i creditori i piani per ristrutturare il debito venezuelano. Particolare attenzione sarà data al gruppo petrolifero di Stato, Petroleos de Venezuela SA (PDVSA), che il 2 novembre ha mancato un pagamento da 1,1 miliardi di dollari.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti