Pagina principale Notizie, Criptovalute, Ethereum, ICO
Hot topic
7 Ottobre
766 766

Una startup basata sui contratti intelligenti ha messo alla prova la sicurezza del suo sistema.

SmartBillions è una società che vuole creare la “prima lotteria completamente decentralizzata e trasparente”, gestita da smart contract Ethereum. Puntate e risultati saranno sulla pubblici sulla blockchain.

L’ICO del progetto consiste nella vendita di token detti “PLAY” ed è prevista per il 16 ottobre. L’obiettivo della raccolta fondi è fissato a 200.000 ETH.

Il 2 ottobre il team di sviluppatori ha quindi indetto un hackathon, per garantire la sicurezza del sistema: 1500 ETH in palio (circa 460.000 dollari) per chiunque fosse riuscito a entrare nello smart contract e prelevare i fondi.

A tre giorni da quell’annuncio, qualcuno è riuscito a entrare nel sistema e a prelevare 400 ETH (circa 120.000 dollari). I restanti 1100 ETH sono stati messi in salvo dai proprietari ancora anonimi di SmartBillions, dopo che si sono resi conto della situazione.

Sul subreddit di Ethereum è stato fatto notare che le persone dietro SmartBillions hanno potuto ritirare tutti i fondi presenti sullo smart contract, servendosi della funzioni “backdoor”, anche quelli di chi ha investito durante la pre-sale. Alcuni utenti ritengono che questo comportamento potrebbe ripetersi al termine della ICO della società.

Da parte sua, oltre a complimentarsi con gli hacker, SmartBillions ha detto su Medium che terrà un nuovo hackathon, con un nuovo contratto e un nuovo premio di 1500 ETH.

Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti