In cosa investono i ricchi nel 2017?
Pagina principale Notizie, Finanza personale

Uno studio a cui hanno partecipato oltre 200 family office rivela come si muovono gli investimenti delle famiglie più facoltose.

Nel 2017 i Paperoni preferiscono investire nel mercato azionario, a discapito dei fondi hedge e degli immobili. È quanto scoperto da una ricerca condotta da UBS Wealth Management e Campden Research sui family office, ovvero i servizi che si occupano della gestione del patrimonio di famiglie facoltose.

L’indagine, tenunta online, ha riguardato 262 family office che hanno risposto tra febbraio e maggio. Il patrimonio medio gestito da queste società si aggira sui 921 milioni di dollari.

Secondo lo studi le azioni rappresentano il 27,1% del portafoglio medio di un family office, l’1,6% in più rispetto allo scorso anno. Inoltre circa il 20% degli intervistati ha dichiarato di avere in programma un aumento della quota di investimento riservato ai titoli azionari.

Diminuisce invece l’investimento nei fondi speculativi. Nel 2017 esso corrisponde in media al 6,2%, contro il 7,1% del 2016 (e l’8% nel 2015). Circa il 30% degli intervistati ha ventilato la possibilità che in futuro continuerà a ridurre la presenza del proprio capitale nei fondi hedge.

I ricchi hanno ridotto i loro investimenti anche nel mercato immobiliare, che l’anno scorso contavano per il 16,5% del portafoglio medio di un family office e nel 2017 ne rappresentano il 15,8%.

Tuttavia la ricerca prosegue dicendo che “il mercato immobiliare potrebbe iniziare a raggiungere il picco nelle regioni sviluppate del mondo, come Nord America ed Europa”.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti