La rete Bitcoin approva ufficialmente l’upgrade SegWit
Pagina principale Notizie, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
09 agosto 2017
3964 3k

Raggiunta la soglia di voto necessaria per l’aggiornamento del protocollo.

La rete Bitcoin ha raggiunto ufficialmente il lock-in dell’aggiornamento Segregated Witness (SegWit) al blocco 479.707.

Questo upgrade, che renderà le transazioni più veloci e migliorerà la scalabilità della moneta virtuale, verrà attivato del tutto tra due settimane, idealmente il 24 agosto a partire dal blocco 481.824.

In questo modo i miner avranno abbastanza tempo per aggiornare all’unisono il loro software. Dopo i 14 giorni i miner che non avranno effettuato l’upgrade rischieranno di perdere i loro premi, in quanto i loro blocchi saranno rifiutati dai miner che supportano SegWit.

Diversi servizi hanno da tempo segnalato il loro supporto a SegWit, tra cui alcuni dei wallet più usati ed grandi exchange di bitcoin come Kraken e LocalBitcoins.

E ora?

L’aspetto più importante del lock-in è che mostra la disponibilità di parte della rete Bitcoin di innovarsi, seppur con cautela e senza adottare misure drastiche nella blockchain come l’hard fork che ha portato alla nascita di Bitcoin Cash.

Inoltre il nuovo protocollo punta a facilitare l’adozione della rete Lightining Network, che promette di aprire canali di pagamento paralleli alla blockchain e sgravarla così del peso della convalida delle transazioni. Gli effetti sperati sono transazioni più veloci e con costi molto più bassi.

Adesso la community guarda a novembre, quando un nuovo hard fork si propone di raddoppiare la capacità dei blocchi nella rete da 1 MB a 2 MB.

Bitcoin, una guida completa per principianti

Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti