L’Italia è il primo paese al mondo dove si può comprare una casa tramite Bitcoin
Pagina principale Tecnologie, Criptovalute, Italia
Hot topic
5 Aprile
572 572

L’Italia segna un traguardo importante nella storia della criptovaluta grazie all’iniziativa di una società romana.

Un gruppo immobiliare italiano, Barletta Costruzioni, offre ai suoi clienti la possibilità di portare a termine una compravendita in bitcoin, la moneta virtuale inventata nel 2008. È il primo caso al mondo.

L’annuncio riguarda 123 appartamenti in costruzione all’interno del complesso eco-building De Lollis 12, un edificio riqualificato nel quartiere San Lorenzo a Roma. A settembre una risoluzione dell’Agenzia delle Entrate ha di fatto classificato la criptomoneta come una valuta di scambio straniera.

Il Gruppo Barletta ha detto che in caso di acquisto di casa via bitcoin, l’atto notarile e le spese saranno a carico del costruttore, che stima un risparmio per il cliente tra i 15.000 e i 45.000 euro, a seconda del tipo di abitazione.

L’offerta si rivolge anche a chi non possiede bitcoin ma decide comunque di dotarsene temporaneamente per realizzare l’acquisto dell’immobile. Gli appartamenti saranno consegnati a ottobre 2018.

Il CEO della compagnia, Paola Barletta, ha spiegato così la decisione della società di scommettere nella criptovaluta:

“Crediamo da sempre nell’innovazione e la scelta del bitcoin è dovuta a tre ragioni: in primis consideriamo il bitcoin la moneta del futuro, poi non va sottovalutato il fatto che l’Italia è stata fra i primissimi Paesi a classificare il bitcoin come moneta di scambio, con tanto di circolare dell’Agenzia delle Entrate, e last but not least sono migliaia nel nostro Paese i detentori di criptovaluta, circa 20mila stando alle stime più recenti, il che rappresenta un segno tangibile di quanto il denaro “virtuale” stia progressivamente prendendo piede”.

In quali paesi è più facile incontrare un bancomat Bitcoin
In quali paesi è più facile incontrare un bancomat Bitcoin

Si contano circa 20.000 utenti Bitcoin solo in Italia, ma va detto che il primato del Belpaese si ferma solo alla vendita di case in un complesso residenziale. Il 19 febbraio, un acquirente anonimo ha comprato in bitcoin una villa di lusso sul mare a Bali, Indonesia.

In quel caso la compravendita è stata realizzata tramite il sito di intermediazione BitPremier, che percepisce una commissione del 5%, sempre in bitcoin.

Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti