Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs
Pagina principale Foto, Apple

Le persone stanno già lavorando presso il campus da 5 miliardi di dollari, ma diverse zone devono essere ancora ultimate.

Un nuovo video comparso su internet mostra l’aspetto che ha oggi il campus di Apple (NASDAQ: AAPL), arrivato alla fase finale della sua realizzazione.

Per filmare l’Apple Park lo youtuber Matthew Roberts si è servito di un drone. Probabilmente questo sarà uno degli ultimi video del suo genere: Apple ha deciso di rivolgersi a un team di sicurezza per chiudere lo spazio aereo sopra la sua nuova sede.

L’Apple Park appare già operativo e diversi dipendenti vi si recano per lavorare. Gli ultimi ritocchi alla struttura saranno dati entro l’autunno e l’apertura al pubblico potrebbe coincidere con il lancio del nuovo iPhone 8.

L’Apple Park visto da lontano.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Sì, ci sono persone dentro il campus.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Questo è lo Steve Jobs Theater. Presumibilmente sarà qui che si terrà la presentazione dei nuovi prodotti Apple, iPhone 8 compreso. L’edificio può ospitare fino a 1.000 persone.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

E questo è il centro per visitatori e turisti.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Oltre alla cosiddetta “spaceship”, sono presenti anche dei centri di ricerca e sviluppo.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Qui è in preparazione un laghetto.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Ci sono ancora diversi lavori da ultimare, ma sono tutti in fase di completamento.

Le ultime riprese aeree dell’Apple Park voluto da Steve Jobs

Il video completo con le riprese aeree effettuate dal drone:

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti