Come trasformare gradualmente le tue aspirazioni in realtà
Pagina principale Stile di vita, Crescita personale

Su Medium il direttore di The Mission, Zak Slayback, spiega come passare da un’aspirazione vaga a un obiettivo concreto e dall’abitudine all’efficacia.

C’è una vecchia citazione di Woody Allen che dice: “L’80% del successo è presentarsi”.

Questa frase viene utilizzata per motivare le persone ad iniziare ciò che vogliono raggiungere e ha persino aiutato me quando pensavo all’importanza della competizione (a quanto pare, la maggior parte dei vostri potenziali concorrenti non si farà nemmeno viva e men che meno entrerà in competizione con voi).

Tuttavia, è facile perdersi nei dettagli di come si traduca questo nella realtà, se si resta attratti da una semplice citazione concisa.

L’80% del successo è presentarsi. Ogni. Giorno.

Da un’aspirazione vaga a un obiettivo

Molte persone possiedono delle aspirazioni vaghe. Se chiedete loro cosa desiderano avere nella vita, potrebbero rispondervi “più soldi”, o “una famiglia felice” o ancora “un buon lavoro e una bella macchina”. Potrebbero essere un po’ più specifici, dicendovi ad esempio quanti figli vorrebbero o quanti soldi desidererebbero guadagnare. Tuttavia, raramente queste aspirazioni diventano veri e propri “obiettivi”. Gli obiettivi, contrariamente alle aspirazioni vaghe, racchiudono al loro interno una serie di cose che devono accadere per far sì che si realizzino.

Il passaggio da aspirazione vaga ad obiettivo è qualcosa a cui vale la pena di prestare attenzione. presentarsi in campo per portare a termine qualcosa richiede il domandare a se stessi: “Cosa voglio realizzare?”.

Volete “guadagnare di più”? Chiedete l’elemosina. Quel giorno otterrete qualcosa.

Volete “perdere un po’ di peso”? Fate una corsetta e andate in bagno.

Volete invece creare un sistema per percepire regolarmente il doppio rispetto a quanto guadagnate ora?

Volete perdere 10 chili entro l’estate e ottenere forza e vitalità?

Queste cose potrebbero richiedere del tempo e del lavoro sistematico.

Da un obiettivo a un’abitudine

Limitarsi a presentarsi non è abbastanza. La frase di Woody Allen non parla del fatto che sia necessario presentarsi ogni giorno. Mostrarvi soltanto una volta durante il perseguimento dei vostri obiettivi vi porterà avanti rispetto alle persone che agiscono in base ad aspirazioni vaghe, ma vi metteranno alle spalle di chiunque abbia realmente ottenuto qualcosa.

Una volta chiarito quale sia il vostro obiettivo e cosa dovrete fare per raggiungerlo, mostratevi ogni giorno. Iniziate a sviluppare un’abitudine.

Se volete diventare più forti, create un sistema per andare in palestra. Non potete limitarvi ad andarci solo una volta. Dovrete sviluppare dei sistemi per garantire il fatto che inizierete a mostrarvi quotidianamente.

Probabilmente non dovrete mostrarvi fisicamente ogni giorno, ma dovrete farlo psicologicamente. Dovrete iniziare a posizionare i mattoni della casa che sarà adatta a voi.

Quando sarete passati da obiettivo ad abitudine, avrete superato l’80% della vostra potenziale concorrenza.

Ogni persona opera in maniera diversa. Se siete delle persone molto coscienziose, le vostre abitudini dovrebbero prepararvi a farvi sentire produttivi e in grado di portare a termine molte cose. Se siete delle persone estremamente aperte, le vostre abitudini dovrebbero farvi sentire creativi e in grado di esprimere la vostra vera natura. Abbinate le vostre abitudini alla vostra personalità e fate leva sui punti di forza che vi rendono più efficienti.

Dall’abitudine all’efficacia

L’obiettivo dell’abitudine è duplice.

  1. Per prima cosa, le abitudini vi consentono di avvicinarvi ad obiettivi più grandi e a sviluppare la condizione mentale e fisica necessaria a portare i vostri scopi a un livello più alto.
  2. In secondo luogo, e in maniera più sottile, le abitudini che contribuiscono alla vostra forza produttiva aumentano il vostro senso di auto-efficacia.

L’auto-efficacia è l’abilità di vedervi capaci di realizzare qualcosa nel mondo. Proprio come un muscolo, viene sviluppata tenendo sotto controllo carichi sempre più pesanti.

Se provaste immediatamente a fare tre serie di squat senza avere mai fatto uno squat prima, rischiereste di arrendervi per la frustrazione e di abbandonare la palestra senza farvi più ritorno.

Se provaste a lanciarvi subito nel vostro obiettivo finale senza avere prima svolto gli incarichi connessi più piccoli e sviluppato le abitudini relative allo scopo più grande, vi arrendereste per la frustrazione e abbandonereste il tutto.

Sviluppate la vostra auto-efficacia mettendo in pratica delle abitudini in maniera regolare ed efficace e raggiungete obiettivi piccoli, ma via via sempre più grandi.

Presentarsi ogni giorno diventerà più semplice.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti