5 segreti per avere il massimo dal tuo secondo lavoro
Pagina principale Stile di vita, Crescita personale , Finanza personale

Molti credono che lavorare cinque giorni alla settimana per otto ore sia una tortura. Ma imparare a gestire due attività allo stesso tempo non è così difficile come sembra.

Per molte persone, sistemarsi in un tradizionale lavoro full time implica il non avere più tempo per concentrarsi sulle proprie passioni. Per altri, quel full time è soltanto un mezzo per raggiungere un fine e dedicano il loro tempo libero alla costruzione delle attività collaterali e dei progetti che per loro contano di più.

Coloro che cercano attività collaterali esterne ai loro impieghi principali lo fanno in genere perché vogliono inseguire i loro sogni mantenendo uno stipendio stabile. Sebbene quel perseguimento possa essere impegnativo, la dedizione e la gestione del tempo richiesti possono aiutarvi a sviluppare le attività necessarie ad esercitare quel controllo.

Sia che il vostro obiettivo consista nell’avere delle entrate extra, sia che vogliate concentrarvi al 100% sulla vostra piccola impresa, il vostro lavoro full time e la vostra attività collaterale dovranno coesistere. Ecco cinque modi per far sì che le cose funzionino.

1. Fissate degli obiettivi realistici

5 segreti per avere il massimo dal tuo secondo lavoro
GoalsOnTrack

Gli obiettivi sono fondamentali per il raggiungimento del successo. In particolare, esistono diversi modi in cui gli obiettivi possono ripercuotersi sulle vostre prestazioni: possono farvi restare in carreggiata, stimolarvi tramite delle sfide, infondervi tenacia e motivarvi ad utilizzare le vostre attuali conoscenze o ad ottenerne di nuove per raggiungere un obiettivo specifico.

Tuttavia, prima che possiate beneficiare dei vantaggi derivanti dalla definizione degli obiettivi, dovrete stabilire degli intenti che siano ragionevoli e raggiungibili. Se la vostra attività collaterale è la scrittura, fissate l’obiettivo di scrivere ogni giorno un certo numero di parole o pagine. Se state cercando di lanciare un’impresa, stabilite un numero prefissato di contatti con cui parlare o una quantità di prodotti da creare ogni settimana.

Ci sono molte app che possono aiutarvi a fissare e raggiungere i vostri scopi, tra cui GoalsOnTrack– che vi aiuta a stabilire degli obiettivi, a creare un piano d’azione e a tener traccia dei vostri successi – e Coach.me, in cui è coinvolta l’intera comunità per permettere agli altri di darvi parole d’incoraggiamento e motivazione.

2. Sviluppate una routine e seguitela

La gestione del tempo è una delle abilità sociali più importanti che potrete imparare. Sapere in cosa state investendo il vostro tempo – e quanto tempo gli state dedicando – è una componente fondamentale per una gestione efficace di un’attività collaterale.

Un modo efficace per pianificare la vostra giornata è iniziare un Bullet Journal. All’inizio potrebbe intimidire ma, una volta diventata un’abitudine giornaliera, sarà più semplice. Valutate l’idea di utilizzare il metodo “Daily plan bar” per delineare in maniera esatta quando portate a termine un determinato incarico. Questo vi fornirà un’idea realistica di quanti compiti potete gestire ogni giorno e vi consentirà di sfruttare al massimo il vostro tempo.

Per restare in carreggiata e spendere soltanto la quantità di tempo che avete attribuito ad ogni incarico sul vostro “Daily plan bar”, prendete in considerazione di utilizzare uno strumento di tracciamento del tempo come Toggl, Trigger o Hubstaff.

3. Sfruttate al massimo il vostro tempo libero

In una giornata tipo, si presentano inevitabilmente piccole sezioni di tempo tra gli incontri o i gli incarichi importanti. Massimizzate la gestione del vostro tempo approfittando di questi momenti liberi.

Ad esempio, Mind Organization for Moms, che si basa su “Detto, fatto”, di David Allen, incoraggia le madri a creare liste delle cose da fare in base alle situazioni. Per delle madri, queste liste potrebbero essere “Mentre i bambini sono agli allenamenti” oppure “Mentre il bimbo sta dormendo”. Per voi, queste liste situazionali potrebbero essere “Pausa di 15 minuti al lavoro” oppure “Mentre il mio computer si sta aggiornando”.

Avere pronte queste liste di piccoli incarichi vi consentirà di portarli a termine quando, durante il giorno, capiteranno dei brevi momenti liberi. Potete anche utilizzare strumenti come Evernote o Google Calendar per aiutarvi a pianificare questi compiti ed essere produttivi per tutto il giorno.

È possibile ottimizzare il vostro tempo libero anche in altri modi: utilizzate la pausa pranzo per fare chiamate di lavoro o per parlare con i clienti. Date un’occhiata al vostro programma e svuotate la posta in arrivo mentre state facendo colazione. Invece di uscire tutte e due le sere del weekend, trascorretene almeno una a lavorare alla vostra attività collaterale. Se volete davvero avere successo, saranno necessari diversi piccoli sacrifici.

4. Automatizzate il più possibile

Poiché trascorrerete gran parte della vostra giornata nel vostro lavoro full time, automatizzare più processi aziendali possibili vi consentirà di lavorare comunque alla vostra attività collaterale mentre siete impegnati a fare altro.

Quasi ogni aspetto aziendale può venire in qualche modo automatizzato. Strumenti come Hootsuite rendono semplice pianificare e automatizzare i vostri post sui social media, aggregandoli in un punto e fornendo strumenti di tracciabilità e insights.

Procedure contabili come fatture ricorrenti, tracciamento del tempo e rendicontazione dei costi possono essere automatizzate tramite servizi come Due.

E Hatchbuck, una piattaforma di automatizzazione per il marketing e le vendite per proprietari di piccole imprese, può aiutare a trasformare le e-mail in conversazioni, oltre che a svolgere una varietà di incarichi per gestire i contatti, automatizzare i follow-up e misurare il successo.

5. Trovate un sistema di supporto affidabile

Anche se fatto correttamente, equilibrare due lavori richiede comunque un sistema di supporto affidabile. Se avete bambini, trovate un membro della famiglia o un amico disponibile ad aiutarvi a dar loro un’occhiata per alcune ore, una volta al mese. Potrete utilizzare quel tempo per dedicarvi ad incarichi importanti e a prepararvi per il mese seguente.

Trovate un altro amico con un’attività collaterale, oppure unitevi ad una comunità online di persone come voi per condividere le migliori pratiche, le lezioni imparate e i consigli per restare motivati. Dopotutto, le ricerche mostrano che lavorare insieme per raggiungere degli obiettivi aumenti le possibilità di successo.

Padroneggiare il vostro lavoro full-time e la vostra attività collaterale è fondamentale per realizzare i vostri obiettivi e godervi le vostre conquiste. Fortunatamente, questa padronanza non è complessa come può sembrare, specialmente con società e comunità create specificamente per aiutare i proprietari di piccole imprese e le persone con attività collaterali a crescere.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti