10 destinazioni europee fin troppo sottovalutate
Pagina principale Stile di vita, Viaggi

Lonely Planet, che pubblica alcune delle guide turistiche più famose del mondo, ha appena rivelato la sua classifica “Best in Europe”, in cui ha raccolto le destinazioni europee meno conosciute che meritano la vostra attenzione. Sulla lista non ci sono né Parigi, né Londra e né Barcellona.

10. Le Havre, Francia

Oltre ad essere stato lo scenario di un film omonimo del 2011, di grande successo a Cannes, questo sarà “uno dei luoghi più belli in cui trovarsi questa estate”, sostiene Lonely Planet. Ciò a causa della ricorrenza del 500° anniversario della città, che presenterà un festival musicale e artistico della durata di cinque mesi, con parate e spettacoli pirotecnici.

“Nonostante gli anni di Le Havre, la città è vetrina di un’accattivante architettura moderna – che comprende progetti di persone come Auguste Perret, Othello Zavaroni e Oscar Niemeyer – essendo stata completamente ricostruita dopo la seconda guerra mondiale”, recita la guida. E sarebbe anche un buon punto di partenza per visitare le coste dello sbarco in Normandia.

9. Pafo, Cipro

La prima capitale di Cipro ai tempi dell’antica Roma è stata nominata Capitale europea della cultura per il 2017. “L’isola di Afrodite ha subito talmente tante occupazioni da avere accumulato monumenti su monumenti sulle sue spiagge baciate dal sole: le catacombe, i templi, i castelli, le terme medievali, i mosaici di epoca romana e i siti di Kato Paphos e delle Tombe dei Re, patrimonio dell’Unesco, riportano tutti in vita un affascinante passato ormai lontano”, dichiara Lonely Planet.

8. Moldavia

Situata nell’Europa dell’est, Chişinău, capitale della Moldavia, presenta alcune destinazioni che probabilmente non riuscirete a pronunciare ma che, una volta visitate, difficilmente dimenticherete. “Sorseggiate i migliori bicchieri nelle cantine in stile gotico di Mileștii Mici, che ospita la collezione di vino più grande del mondo. Esplorate la sacra Orheiul Vechi, circondata da colline di gesso o i solitari monasteri sulla riva del fiume, come Saharna e Tipova. A est del fiume Dnestr si trova l’autoproclamata (seppur non riconosciuta) Repubblica di Transnistria, una regione rimasta ferma in un passato sovietico”, afferma Lonely Planet.

7. Germania settentrionale

Lonely Planet consiglia di dirigervi a nord fino a che non raggiungete questi confini europei di grande rilevanza. “È un paese dai cieli sconfinati, con una costa incontaminata circondata da spiagge splendenti e arricchita da isole in miniatura. Al suo interno sono presenti città carismatiche come Lubecca e Brema, che vantano di un pedigree medievale e sono raggiungibili in treno da luoghi come Wittenberg ed Eisenach, entrambi i quali hanno giocato dei ruoli importanti durante la Riforma protestante, che quest’anno celebra il suo 500° anniversario”, si legge sulla guida.

6. L’Alentejo, Portogallo

Quest’ampia zona costiera del Portogallo, facile da raggiungere da Lisbona, è passata in sordina, ma presenta diversi siti patrimonio dell’Unesco, come questa lugubre cappella costituita da ossa (Capela dos Ossos). “I nuovi investimenti nel turismo non hanno tolto all’Alentejo la sua bellezza senza tempo, i suoi vigneti ondeggianti, i suoi centri di villaggi medievali o la sua ricca cucina tradizionale, che figura tra le migliori del Portogallo”, afferma Lonely Planet.

5. Leeds, Regno Unito

Amanti delle birre artigianali, recatevi in questa città che si trova proprio nel bel mezzo del Regno Unito. “I recenti sviluppi hanno proiettato il suo centro città vittoriano e il caratteristico distretto industriale nel XXI secolo, attirando boutique alla moda, caffetterie e ristoranti innovativi e persone in cerca ad un’alternativa a Londra”, recita la guida. Quest’anno si celebra inoltre il 50° anniversario del carnevale di Leeds.

4. Montenegro settentrionale

Niente orde di turisti in questo stato montuoso situato nei Balcani sudoccidentali, adatto invece per i cacciatori di avventura, grazie alle sue strade che lo rendono pronto ad essere esplorato. “I buongustai possono trovare soddisfazione nelle cittadine situate nell’altopiano, in cui è possibile assaporare lo scenario in crescita dello slow food montenegrino con formaggi montani e abbondante stufato di manzo, mentre gli appassionati di storia possono intraprendere un pellegrinaggio verso splendidi monasteri scolpiti nelle pareti della montagna presso Ostrog o incastonati nelle valli mozzafiato di Morača”.

3. Galizia, Spagna

Qui troverete la famosa Santiago de Compostela, tramite il Camino de Santiago. Ma c’è molto altro. “Più di 1000 km di costa serpeggiano lungo insenature, dirupi a strapiombo, graziosi villaggi di pescatori e centinaia di spiagge. Presenta alcuni dei pesci più saporiti che potrete mai assaporare, con i quali si accompagnano perfettamente i caratteristici vini galiziani”, dichiara Lonely Planet. Ricordate però che l’acqua oceanica è gelida, persino nei mesi estivi.

2. Gotland, Svezia

Se avete sentito parlare di questo posto dovete essere delle persone molto colte, quindi preparatevi a fare colpo sui vostri amici. In questa antica isola baltica troverete i siti più storici e la zona più soleggiata del paese, oltre che ristoranti a volontà. Gotland vanta di: “paesaggi pastorali, foreste misteriose, villaggi di pescatori in cui il tempo è distorto e tranquille spiagge di sabbia…”.

1. Zagabria, Croazia

Rullo di tamburi. Rifatevi le orecchie con questa descrizione di Lonely Planet: “Zagabria è contemporaneamente cosmopolita e spigolosa, con il suo esaltante miscuglio di architettura brutalista e di assolate piazze austro-ungariche strapiene di bevitori di caffè”. E molto altro: “Come se questo non bastasse già, la città ospita uno scenario fiorente per quel che riguarda il cibo e la birra artigianale e con la tanto attesa apertura dell’aeroporto di Zagabria, accompagnata da una serie di nuove tratte aeree, raggiungere la capitale croata non è mai stato così facile o conveniente”.

Se esplorare questi tesori nascosti, non dimenticare di cercare i voli più economici su Jetradar.com e i migliori appartamenti su Airbnb.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti