telegramyoutube
Miti da sfatare: 6 ragioni per cui non c’è bisogno di svegliarsi prima dell’alba
Pagina principale Stile di vita, Crescita personale

Carol Roth, presentatrice televisiva, imprenditrice ed esperta di piccole imprese, prova a smontare il mito dei milionari super mattinieri.

Tutti abbiamo sentito parlare di come gli imprenditori di successo si sveglino ben prima del sorgere del sole e di come portino a termine moltissime faccende prima delle 5 del mattino.

Tuttavia, in quanto imprenditore realizzato che ha difficoltà ad affrontare le mattinate, volevo far sapere ai dormiglioni là fuori che c’è speranza anche per loro. Per questo motivo, ho parlato con diversi milionari che non penserebbero mai di svegliarsi alle 5 o alle 6… o nemmeno alle 7 del mattino.

Ecco i nostri migliori consigli per avere successo quando il tasto snooze è il vostro migliore amico.

Cercate di capire cosa vada bene per voi

Dormire bene è più importante di svegliarsi ad un certo orario. E se volete essere più produttivi fino a tardi, questa dovrebbe essere la vostra priorità.

L’imprenditore seriale milionario Bryan Clayton, ora AD di GreenPal, si alza dal letto tra le 8 e le nove del mattino. Dichiara: “Mentre mettevo in piedi la mia ultima società, ho provato il più possibile a svegliarmi alle 4 o 5 del mattino. Dopo essermi sforzato per sei mesi di alzarmi ogni mattina alle luci dell’alba, ho capito che ero efficiente la metà rispetto a quando ottenevo 8 o 9 ore di sonno”.

“È meglio accettare il fatto di avere bisogno di una bella dormita per essere in piena forma nel proprio lavoro, che sforzarsi di essere qualcosa che non si è”.

Ross Andrew Paquette, fondatore e AD di Maropost, possiede un patrimonio netto a nove cifre. Si sveglia tra le 9 e le 9:30 del mattino. Afferma: “Vado a dormire quando esaurisco le idee, non quando lo sono io. Le prime ore del mattino sono un’esagerazione. Se vi vengono le migliori idee di notte, lavorate di notte. Considerate queste notti insonni come il segno che avete qualcosa su cui vale la pena lavorare e poi utilizzatele per mettervi all’opera”.

Paul Koger, che è un trader milionario indipendente e proprietario di Foxytrades, si alza regolarmente alle 9:15 del mattino, appena 15 minuti prima rispetto all’apertura dei mercati. A suo parere, anche se vi piace dormire fino a tardi, potete comunque avere successo se vi impegnate a gestire i compiti più difficili quando siete più produttivi e ve la prendete comoda di mattina.

“Molte persone di successo continuano a promuovere la carenza di sonno, l’alzarsi presto e il lavorare ad orari folli, ma in realtà è molto più importante capire cosa vada bene per voi e di conseguenza ottimizzare il flusso di lavoro”, sostiene Koger.

Siate pronti a lavorare nel momento in cui vi svegliate

Craig Wolfe, multimilionario e presidente di CelebriDucks e Cocoa Canard, afferma: “Mi sveglio tra le 8:15 e le 9 del mattino, ma dato che opero in fusi orari diversi, mi capita di dovere lavorare di notte. Per avere successo, non importa quanto tempo avete o quando iniziate o finite di lavorare, dovete trovare degli orari fissi durante il giorno durante i quali siete disponibili al 100% e anche orari in cui vi impegnate a gestire aspetti diversi delle vostre esigenze commerciali quotidiane”.

“Ad esempio, posso dormire molto, ma quando si fanno le 9 del mattino mi metto a rispondere alle chiamate, a prescindere da tutto. Per essere efficiente al massimo, ho impostato degli orari durante i quali lavoro sulle proposte, rispondo alle telefonate e mi dedico alle pubbliche relazioni. È tutta una questione di pianificare il vostro tempo e attenervi al programma per ottimizzare la vostra efficienza. Questo include persino un lasso di tempo durante la sera in cui mi dedico alla mia fabbrica oltreoceano. Potete essere dei dormiglioni, ma fareste meglio a diventare dei professionisti nella definizione delle priorità ed essere disciplinati per quel che riguarda la pianificazione del vostro tempo”.

Pianificare, pianificare, pianificare

Indipendentemente dall’orario in cui vi svegliate, un segreto fondamentale per il successo è la gestione dei propri programmi. È più importante essere produttivi nelle ore di veglia, che svegliarsi presto e non essere efficienti.

5 cose da fare se volete svegliarvi pieni di energia
5 cose da fare se volete svegliarvi pieni di energia

Natasha Nelson è una multi milionaria che di recente ha venduto la sua attività Yogurtini alla Rocky Mountain Chocolate Factory e che adesso possiede l’azienda di giocattoli Kauzbots. Si sveglia regolarmente tra le 8 e le 9 del mattino.

Inoltre, si prepara per il giorno successivo la sera prima. “Pianifico l’indomani alla fine della mia giornata lavorativa”, dichiara la Nelson. “In questo modo non devo prendermi del tempo per organizzarmi e stilare la lista delle cose da fare la mattina stessa. Dato che di sera ricevo e-mail e messaggi inderogabili, li aggiungo sempre alla mia agenda, che guardo non appena mi sveglio. Non ci sono intervalli di tempo tra quando mi alzo e quando inizio a lavorare e non devo passare mezz’ora o poco più ad organizzare la mia giornata”.

Pianificare vuol dire assegnare priorità

Brittani Nelson, una “matchmaker” milionaria che si sveglia alle 8 del mattino, programma la sua intera giornata, dagli incarichi alle vendite, seguiti dal marketing e da altro, assicurandosi di bilanciare l’attività dei clienti attuali e di quelli nuovi, in modo che la sua pipeline sia sempre piena.

Inoltre, è disciplinata nei confronti delle distrazioni. Afferma: “Evito di connettermi a Facebook o ai social media a meno che non abbia pianificato del tempo per il marketing online. Evito di controllare e-mail e chiamate non previste fino a che non arriva l’orario che ho stabilito per rispondere ad e-mail e telefonate”.

Riguardo a questo, Brittani è molto all’antica. “Uso i fogli di documenti che ho ideato per la pianificazione del tempo. Niente app o calendari elettronici”.

“Personalmente, attribuisco il mio successo milionario anche alla pianificazione. Quando posso permettermelo, dormo fino alle 8 o 9 del mattino e faccio del mio meglio per non programmare riunioni la mattina presto. Tuttavia, la mia agenda è immacolata. Per pianificare tutto uso il mio calendario e imposto delle sveglie per passare da un incarico ad un altro, dando sempre la priorità a compiti che portino avanti i miei affari e ad attività che generino guadagni rispetto ai lavori impegnativi”.

Create dei metodi affidabili

Avere successo significa utilizzare i metodi giusti per sfruttare al massimo il proprio tempo, indipendentemente dall’orario segnato sull’orologio.

Michele Scism, milionario e consulente finanziario con Decisive Minds, si sveglia regolarmente tra le 8 e le 9 del mattino. Dichiara: “Con i giusti metodi e un grande team si può dormire fino a tardi sapendo che ogni cosa sta venendo curata”.

È anche importate capire su cosa valga la pena lavorare per portare la propria attività al livello successivo. Bryan Clayton di GreenPal afferma: “Attribuisco gran parte del mio successo all’aver dedicato più tempo ad attività rilevanti e meno alla routine quotidiana del lavoro”.

“Ad esempio, quando vi ritrovate a svolgere un incarico ripetitivo, chiedetevi per cinque volte perché questo compito debba essere portato a termine fino a che non arrivate alla radice del problema. Formulate quindi una soluzione per evitare che tale contrattempo si verifichi di nuovo”.

“Dedicate più tempo alle attività realmente importanti, come la pianificazione strategica, le relazioni con i vostri mentori, la raccolta di fondi da parte dei vostri investitori e, parlando in generale, date rilevanza ai compiti che sono importanti, ma non necessariamente urgenti”.

Prendetevi cura di voi stessi e della vostra famiglia

Seguire un programma personalizzato può rendere difficile trovare un equilibrio tra cose come la cura personale, la famiglia o altro, ma sono cose fondamentali per il vostro successo. Posso confermare che allenarmi 4-5 volte alla settimana non solo è importante per la mia salute, ma mi consente inoltre di schiarirmi la mente e dare il meglio di me nel mio lavoro. Non riuscirei ad avere successo senza di esso.

5 modi per mantenere alta la produttività durante tutto l’arco della giornata
5 modi per mantenere alta la produttività durante tutto l’arco della giornata

Sia che si tratti di fare brevi meditazioni durante il giorno, di utilizzare la pausa pranzo o del tempo in seguito per trascorrere dei momenti di qualità per se stessi o con i propri cari, trovare una parvenza di equilibrio è senza dubbio la chiave per il successo.

Quindi, dormiglioni, non c’è bisogno di svegliarvi quando fuori fa ancora buio. Limitatevi ad utilizzare il vostro tempo al meglio e quel successo milionario potrà ancora essere vostro.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Siamo felici di averti con noi!
Buone notizie: adesso abbiamo quotazioni di mercato gratuite. Clicca sul tasto per iniziare a usarle adesso!
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti
Chiudere
Unisciti ad Insider.pro senza pubblicità e aiutaci istallando il nostro plugin per Google Chrome
Istallare