telegramyoutube
I grattacieli più costosi degli ultimi 20 anni
Pagina principale Stile di vita

Nel corso degli ultimi decenni, l’altezza dei grattacieli – e quindi il loro costo – non ha fatto che aumentare. Business Insider ha raccolto le torri più costose costruite negli ultimi 20 anni, definendo “grattacielo” un edificio che misuri almeno 150 metri d’altezza.

Nel 2006, il magnate indiano del business Mukesh D. Ambani ha realizzato il grattacielo da 27 piani Antilia, che gli funge da residenza privata.

Costato 1 miliardo di dollari, Antilia è la proprietà residenziale più costosa del mondo dopo Buckingham Palace. È inoltre progettata per resistere a un terremoto di magnitudo 8.

#HappyDiwali everyone! This picture taken inside the biggest and most opulent residence in #Mumbai!

Публикация от Aseem Chhabra (@chhabs2)

Situato a Riyadh, in Arabia Saudita, la realizzazione del Kingdom Centre è costata circa 1 miliardo di dollari. La costruzione del grattacielo da 300 metri si è conclusa nel 2002.

Il secondo piano presenta un centro commerciale, una banca e una moschea realizzati esclusivamente per donne. Progettato dall’azienda con sede in Minnesota Ellerbe Necket, il Kingdom Centre comprende inoltre un hotel, uffici, appartamenti e un camminamento lungo 50 metri.

Inside the Kingdom for the day 👑🏰🇸🇦

Публикация от Neeraj Khanna (@neerajkhanna)

Il Burj Khalifa di Dubai è costato circa 1,5 miliardi di dollari. La sua costruzione è durata dal 2004 al 2009.

Contando l’antenna, la torre si eleva per 828 metri, rendendolo l’edificio più alto del mondo. Al suo interno vi sono appartamenti residenziali, otto hotel, negozi, ristoranti e uffici. Ecco la vista dalla sua terrazza panoramica (anch’essa la più alta del mondo):

La costruzione della sede della Banca Centrale Europea (BCE) a Francoforte, in Germania, è costata 1,25 miliardi di dollari, nel 2013.

I grattacieli gemelli ospitano il quartier generale della BCE, la banca centrale per l’euro.

Lo Shard di Londra, completato nel 2012 per 1,5 miliardi di dollari, è un grattacielo da 95 piani.

L’edificio più alto del Regno Unito presenta residenze, un hotel, ristoranti, uffici, una business school, negozi, una clinica e un osservatorio.

Con i suoi 101 piani, il giustamente chiamato Taipei 101 è stato costruito nel 2004. Torreggia su Taiwan ed è costato 1,8 miliardi di dollari.

Il grattacielo presenta una gigante sfera dorata, che si estende tra l’87° e il 92° piano. Gli altri piani contengono uffici, negozi e un ristorante.

Realizzato nel 2007, il Palazzo Casino da 2,05 miliardi di dollari si trova sulla Las Vegas Strip.

L’architettura del rinascimento italiano ha influenzato lo stile dell’hotel e del casinò.

Costruita a Dubai nel 2012, la Princess Tower da 2,17 miliardi di dollari ospita negozi e 763 appartamenti di lusso.

La vista dai piani più alti è sbalorditiva.

Life above the clouds 😻😻#coffee#happy#positivevibes 💘

Публикация от Smile&be❤️happy❤️ (@dzeni_babic)

Il Venetian è un hotel di lusso, centro commerciale e casinò a Macau. Costruito nel 2005, il resort da 225 metri è costato 2,4 miliardi di dollari.

In mezzo al centro commerciale, vi è un “fiume” artificiale (ispirato a quello famoso di Venezia), nel quale i clienti possono fare dei giri in gondola.

Il One World Trade Center ha aperto nel 2012 con un costo di 3,8 miliardi di dollari. Situato a New York, è vicino al luogo dell’originale WTC, che adesso è un memoriale per le vittime degli attacchi dell’11 settembre.

Nell’ascensore che porta alla terrazza panoramica, vi è una proiezione in timelapse che mostra ogni anno di Manhattan a partire dal 1500.

Nel 2010, è stata costruita una serie di grattacieli a Las Vegas, chiamata Cosmopolitan, il cui costo è stato di 3,9 miliardi di dollari.

Una delle principali attrazioni di Cosmopolitan è il suo gigantesco lampadario luminoso. Vi è inoltre un casinò, negozi, ristoranti, un cinema, una palestra e spa e una sala congressi.

Realizzato nel 2005 con un costo di 4,1 miliardi di dollari, il Wynn resort e casinò da 187 metri sorge sulla Las Vegas Strip.

Ecco come appare al suo interno. Nel 2016, ha avviato un’estensione da 1,6 miliardi di dollari, che dovrebbe completarsi nel 2020.

Tre torri costituiscono il Marina Bay Sands Resort, che ha aperto a Singapore nel 2010.

Con un costo di 5,7 miliardi di dollari, viene presentato come uno dei casinò più costosi del mondo, sebbene comprenda anche un hotel, una sala convegni, un centro commerciale, un museo, due cinema, sette ristoranti e una pista di pattinaggio.

Costato ben 15 miliardi di dollari, il Abraj Al Bait presenta sette torri realizzate tra il 2007 e il 2012. Situato a La Mecca, è il governo saudita a possedere il complesso.

La torre più alta (con 120 piani) presenta il quadrante di orologio più grande del mondo.

Sulla sua cima, vi è un’enorme mezzaluna dorata, che viene rappresentata in bianco sulla bandiera de La Mecca.

Al suo interno vi sono ristoranti, un centro commerciale a cinque piani, hotel di lusso, appartamenti e un parcheggio.

#buffet at the #clocktower #hotel in #mekka 👌 #makkah #umra #umrah #sweets #food #arabic

Публикация от follow me 💕👸 (@theblondemuslima)

È possibile scorgere le torri dall’interno della sacra moschea di La Mecca, dove le folle si radunano per pregare.

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Siamo felici di averti con noi!
Buone notizie: adesso abbiamo quotazioni di mercato gratuite. Clicca sul tasto per iniziare a usarle adesso!
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti
Chiudere
Unisciti ad Insider.pro senza pubblicità e aiutaci istallando il nostro plugin per Google Chrome
Istallare