30 termini che ogni trader di criptovalute dovrebbe conoscere
Pagina principale Finanze, Criptovalute
Hot topic
25 Aprile
4668 4k

A volte seguire una discussione tra appassionati di criptovalute può risultare piuttosto difficile. Il motivo principale è dato dal fatto che all'interno di quella queella community si è sviluppato nel tempo un vero e proprio slang, pieno zeppo di parole che suonano quantomeno oscure ai non iniziati. Imparare i termini più popolari è quindi di cruciale importanza per non sentirsi tagliati fuori quando la gente intorno a voi comincia a parlare di HODL e di andare TO THE MOON.

1. HODL

“Hold on for dear life” (resisti con tutte le tue forze). Il termine HODL ha fatto la sua prima apparizione nel 2013 sul forum BitcoinTalk nel thread “I AM HODLING”, creato da un membro di nome GameKyuubi.

A giudicare dal testo contenuto nel post, l’utente doveva essere ubriaco e voleva comunicare la sua intenzione di tenere i suoi BTC nonostante il grave crollo che era appena avvenuto.

Da allora questo termine scritto in modo errato è diventato molto popolare nel mondo del bitcoin e delle criptovalute. Quando una persona afferma in una conversazione di stare “hodlando” o consiglia di “hodlare”, significa che ritiene che un giorno le sue monete saranno redditizie e quindi assume una posizione rialzista nel lungo periodo.

HODL: cosa significa e come influenza il prezzo del bitcoin

2. FOMO

Fear of missing out – Paura di restare tagliati fuori. Fa riferimento alla paura di lasciarsi scappare un profitto che potrebbe risultare da un investimento o una decisione.

La definizione di Wikipedia: “Apprensione dilagante secondo la quale gli altri potrebbero avere esperienze gratificanti a cui non si è preso parte”.

3. ATH

All time high – Massimo assoluto. Significa che il prezzo di una determinata criptovaluta o moneta ha superato tutti i suoi record precedenti e che si sta negoziando al prezzo più alto che abbia mai raggiunto.

4. BEAR

Letteralmente significa “orso”. Questo è un termine preso in prestito dalla gente di Wall Street. Indica un trader/investitore che crede che il prezzo di una determinata criptovaluta o mercato crollerà e che vuole trarre profitto da tale crollo.

5. WHALE

Letteralmente significa “balena”. Questo è invece un termine preso in prestito dalle persone che giocano d’azzardo. Indica un trader con un ricco conto, solitamente uno che è “bullish” (che ritiene che il mercato salirà) riguardo al prezzo di una determinata criptovaluta. Queste persone vengono anche definite “bullish whale”.

6. BEARWHALE

Indica un trader che è “bearish” (ribassista) riguardo al prezzo di una criptovaluta.

7. BAGHODLER

Si tratta di un investitore o trader che ha tenuto (o hodlato) una particolare criptovaluta troppo a lungo e che adesso deve affrontare le conseguenze di quella decisione.

8. REKT

È un errore di scrittura per “wrecked” (rovinato). Viene usato per descrivere un trader o investitore che è completamente rovinato e distrutto per le perdite dell’attuale crollo di un prezzo.

9. TO THE MOON

Fa riferimento a uno slancio verso l’alto di una criptovaluta mentre continua a salire di prezzo, come nella frase: “Il prezzo di questa moneta arriverà un giorno fino alla luna!”.

10. ADDY

Slang per un indirizzo (“address”) di criptovalute pubblico. Ad esempio: “Dimmi il tuo ADDY, per favore!”.

11. FUD

Fear, uncertainty, and doubt - Paura, incertezza e dubbio. Questo termine si riferisce solitamente a notizie o articoli diffusi sui media che hanno un impatto negativo sul mercato o su una particolare criptovaluta. Viene considerata al pari di una tattica propagandistica per spaventare il pubblico.

12. CHOYNA

Un modo deliberatamente distorto per fare riferimento alla Cina. Poiché la Cina è un paese enormemente influente nel mondo del bitcoin, ha ampiamente dominato le attività di mining e, prima della stretta decisa lo scorso anno, di trading.

Come vivono i miner cinesi di bitcoin?

13. ALTCOIN

Criptovaluta alternativa. Termine che per estensione si applica praticamente qualsiasi altra criptovaluta che non sia il Bitcoin.

14. ASHDRAKED

Una situazione in cui sono stati persi tutti i propri soldi.

15. BTFD

Buy The Fucking Dip – Compra il fottuto calo. Un’indicazione per acquistare una moneta quando crolla in maniera drastica.

16. DILDO

Lunghe candele verdi (acquisti) o rosse (vendite).

17. DUMP

Vendere una moneta.

18. DUMPING

Movimento di prezzo verso il basso.

19. DYOR

Do Your Own Research – Fai le tue ricerche. Un invito allo studio autonomo del mercato delle criptovalute e della tecnologia sottostante. E a non affidarsi ciecamente alle analisi altrui.

20. FA

Fundamental Analysis – Analisi dei fondamentali.

21. JOMO

Joy Of Missing Out – Gioia per esserne rimasti fuori. L’esatto opposto di FOMO.

22. LONG

Posizione rialzista a margine.

23. MCAP

Market Capitalization – Capitalizzazione di mercato. In questo caso il sito di riferimento è Coinmarketcap.

24. OTC

Over The Counter. Sono i mercati non regolamentati da standard ufficiali, dove la contrattazione avviene solo sulla base dell’incontro di domanda e offerta.

25. PUMP

Movimento di prezzo verso l’alto.

Come difendersi dai Pump and Dump

26. SHITCOIN

Una moneta priva di alcun potenziale valore o utilizzo.

27. SHORT

Posizione ribassista a margine.

28. SWING

Movimento di prezzo a zig zag (con forti oscillazioni verso l’alto e verso verso il basso).

29. TA

Technical Analysis – Analisi tecnica.

30. REVERSE INDICATOR

Qualcuno che sbaglia sempre nel predire i movimenti di prezzo.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti