Come smettere di sabotare i tuoi investimenti
Pagina principale Finanze, Finanza personale, Trading e Investimenti

Spencer Jakab, autore del libro “Heads I Win, Tails I Win: Why smart investors fail and how to tilt the odds in your favor” (Testa vinco io, Croce vinco io: Perché gli investitori intelligenti falliscono e come volgere le probabilità a tuo favore), spiega perché gli investitori devono essere pigri e avari.

E alla fine si scopre che il grasso fa bene. Ops, non importa, è tornato a fare male.

In realtà invidio le persone che scrivono libri sull'alimentazione, invece che sugli investimenti come ho appena fatto io. Perlomeno i consigli cambiano nel giro di pochi anni, incoraggiando le persone ad acquistare un altro libro.

Oh, certo, c'è sempre un tema da sviscerare per gli opinionisti: il grasso, il caffè e il vino rosso dei mercati finanziari. L'energia, la Cina, il dollaro forte, l'oro, i dividendi e le piccole capitalizzazioni passano continuamente dall'essere sensazionali a pericolosi per il proprio benessere economico, e viceversa. Tuttavia i consigli di investimento davvero validi sono eccezionalmente coerenti.

Queste strategie che fruttano denaro sono la cosa meno sorprendente che leggerai nel mio libro intitolato "Heads I Win, Tails I Win: Why Smart Investors Fail and How to Tilt the Odds in Your Favor". Sono davvero sbalorditivi tutti i modi in cui le persone si auto-sabotano e quanto sia enorme il divario tra il gruzzoletto a loro disposizione e ciò che questo potrebbe e dovrebbe essere.

Se amassi il gioco d'azzardo, farei una scommessa con ogni lettore che le tecniche che descrivo abbiano avuto un successo maggiore rispetto a qualsiasi altra cosa egli abbia fatto del proprio gruzzoletto nel corso dell'ultimo decennio o giù di lì.

Ci sono forti probabilità che non solo tu stia sfasato rispetto a un ritorno del mercato passivo, ma che la stima delle tue performance sia molto, molto lontana dalla realtà. Una ricerca ha scoperto come gli investitori sovrastimino addirittura dell'11,5% i loro guadagni annuali. È strano ma vero.

Ed ecco una cosa persino più strana. La tecnica più semplice per ridurre l'enorme divario di prestazioni è quella a cui è meno probabile che le persone si affidino nel lungo periodo.

È come se il tuo istruttore di fitness ti promettesse degli addominali scolpiti se solamente passassi più tempo sul divano a mangiare patatine fritte.

Il miglior consiglio che possa darti è questo: sii parsimonioso e pigro. I fondi indicizzati passivi e a basso costo regolarmente ribilanciati sono la scelta giusta per la maggior parte dei lettori.

Perché fare in modo che le persone accettino dei buoni consigli a livello finanziario deve essere una sfida ancor più complessa rispetto a farle diventare più sane? Non è perché siano ottuse. Infatti, come suggerisce il sottotitolo del mio libro, gli investitori intelligenti falliscono regolarmente. Più intelligente sei, e più vuoi dimostrarlo attraverso i tuoi investimenti. Lo capisco: è la massima sfida tra cervelli e come premi ci sono dei soldi veri. Un falso mito chiamato "illusione di controllo" ci fa credere che possiamo influenzare il risultato perché abbiamo ottenuto dei buoni risultati in altri campi della nostra vita. Purtroppo, però, i fatti dimostrano che più decisioni prendi da investitore, e più sbagli.

Un altro problema è che l'approccio "parsimonioso e pigro", per quanto sicuramente funzioni, non fa comunque miracoli. Se la gente cominciasse a seguire una dieta e fare attività fisica ingrassando di dieci chili prima di iniziare a vedere dei risultati, con tutta probabilità lascerebbe perdere. Purtroppo, questo succede abbastanza spesso. Gli investimenti possono creare un notevole benessere economico, ma non esiste una formula magica per conquistare risultati soddisfacenti nel breve periodo.

Se dovessi trovarla vi prometto che ve ne parlerò diffusamente in un nuovo libro, che chiaramente scriverò dopo aver guadagnato qualche milione. Nel frattempo, il miglior consiglio che possa offrire continua a essere abbastanza utile per aiutare un investitore tipico a raddoppiare il suo gruzzoletto semplicemente ottenendo un guadagno decente e decoroso dal mercato. Oltre a essere parsimonioso e pigro, ecco i miei suggerimenti.

1. Conosci te stesso

La maggior parte delle persone ottiene guadagni miseri senza nemmeno rendersene conto o sapere perché. Prendi coscienza di questo fatto e delle abitudini che vi contribuiscono.

2. Smettila di muoverti a zigzag

La frazione maggiore delle performance negative è causata dall'iperattività. Reagire alle notizie ti costringerà sempre a una rincorsa nel lungo periodo.

3. Non confondere la fortuna con l'abilità

Ci sono pochissimi investimenti a colpo sicuro, e le tue probabilità di trovarne uno sono minime. Affidare a qualcuno i tuoi risparmi solo perché ha un buon ruolino di marcia è solitamente un errore, perché probabilmente è solo stato fortunato e non vale il prezzo delle sue commissioni.

4. Fai buon viso a cattivo gioco

Sorprendentemente non sono tanto i mercati ribassisti, quanto piuttosto i loro postumi a costare più cari agli investitori. Molti si tirano indietro dagli investimenti rischiosi e poi tornano a sceglierli solo dopo che sono stati realizzati i guadagni migliori.

5. Non farti abbindolare dalle promesse

È una grossa tentazione quella di accodarti a un esperto di mercato che vanta un sedicente ed eccezionale storico di successi. Purtroppo le ricerche dimostrano che seguire i consigli di chi fa previsioni di mercato sia leggermente peggiore che tirare la monetina. Tendiamo a seguire questi personaggi navigati con una grande fiducia in sé piuttosto che gli esperti più affidabili.

6. Non considerare il mercato come una macchina per fare soldi

Non c'è nulla di prevedibile né nel breve, né tantomeno nel medio periodo. Gli investitori di maggior successo accettano che le battute d'arresto a breve termine facciano parte del meccanismo di creazione della ricchezza nel lungo termine.

7. Non aver paura di chiedere un aiuto professionale, ma solo per ciò che ti serve

Difficilmente la pianificazione finanziaria è a buon mercato, ma per chi è soggetto a panico o esuberanza farla da sé può far risparmiare oggi e costare una fortuna domani.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti