I pro e i contro del Bitcoin
Pagina principale Finanze, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
16 Giugno
17475 17k

Nel 2010 il Bitcoin (Bitcoin) veniva valutato a 0,003 $. Oggi viene scambiato a oltre 2.000 $, ed è arrivato anche a ridosso dei 3.000 $. La sua popolarità è chiaramente aumentata (soprattutto a giudicare dalla domanda di apparecchiature per il mining). Sembra proprio che questa criptovaluta sia uno strumento di investimento molto promettente. Tuttavia, ogni moneta ha due facce.

Anonimato vs Illegalità

La rete Bitcoin è decentrata e tutto si svolge in forma anonima. Nessuno può venire a conoscenza di chi invia dove, né quanto né quando.

Questo speciale anonimato ha reso la criptovaluta piuttosto popolare tra i trafficanti di armi e di droga, e persino tra i terroristi. Questo si deve al fatto che lo status giuridico dei Bitcoin in parte non è ancora determinato.

Il Bitcoin e l’arte del ricatto
Il Bitcoin e l’arte del ricatto

Trasparenza vs Hacking

Attraverso blockchain.info è possibile monitorare i propri ordini. Ma dato che stiamo sempre parlando di internet bisogna ricordare che un hackeraggio può farti perdere facilmente l’accesso al tuo portafoglio Bitcoin.

Bitcoin vs Criptovalute alternative

Il Bitcoin rappresenta l’ultimo anello di un processo di innovazione tecnologica. All’inizio furono le carte di credito a sostituire le banconote. Oggi le criptovalute sostituiscono le carte di credito. E la diffusione di criptomonete alternative come Ethereum potrebbe convincere alcuni investitori che il Bitcoin non è più l’opzione migliore.

L’Ethereum supererà il Bitcoin
L’Ethereum supererà il Bitcoin

Commissioni vs Bassa volatilità

Rispetto ad altri pagamenti elettronici in rete, la commissione associata ai Bitcoin è piuttosto bassa. Ma si potrebbe dire che non importa più di tanto, considerando il fatto che oggi Bitcoin può costare 2.000 $, domani 3.000 $ e il giorno dopo 500 $.

Mancanza di controllo vs Nessuna garanzia

Il Bitcoin non appartiene a nessuno, il che significa che nessuno può controllarne e manipolarne il corso, come invece fanno per esempio le banche centrali con le monete tradizionali. Ma se il mercato è davvero in bolla, come pensano molti analisti, quando scoppierà allora non ci sarà nessuno a garantire che chi ha puntato sulla criptovaluta riabbia indietro i suoi soldi.

Bitcoin, 5 titoli su cui investire
Bitcoin, 5 titoli su cui investire
Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti