3 titoli da seguire questa settimana
Pagina principale Finanze, Mercato USA

Queste società pubblicheranno i loro risultati trimestrali nei prossimi giorni.

La scorsa settimana il Dow Jones Industrial Average (INDEX: Dow Jones Industrial Average [DJI]) e S&P 500 (INDEX: S&P 500 index [SPX]) sono cresciuti di circa l’1%, raggiungendo nuovi massimi storici.

La stagione degli utili del primo trimestre sta arrivando al termine, ma gli investitori possono aspettarsi un po’ di volatilità da parte di alcuni titoli in particolare, che renderanno noti i loro conti societari nei prossimi giorni. Tra questi spiccano Vail, Smucker e Ambarella.

Vail Resorts

Le azioni di Vail (NYSE: Vail Resorts [MTN]) stanno surclassando il mercato quest’anno e gli investitori hanno deciso di premiare il miglioramento segnato dai risultati operativi della catena di resort. Finora nel 2017 Vail è cresciuta del 33%, mentre l’S&P 500 è cresciuto dell’8%.

Grazie anche al recente acquisto delle proprietà di Whistler Blackcomb, lo scorso trimestre Vail è riuscita a superare indenne le condizioni atmosferiche poco favorevoli e registrare un balzo del 25% nel fatturato. In particolare ha beneficiato dell’aumento delle vendite di lezioni di sci e nel suo segmento dedicato alla ristorazione. L’utile netto è cresciuto del 30% a 149 milioni di dollari.

Secondo il management, l’impronta geografica della società e le offerte per il season pass sono state decisive per mantenere la crescita a questi livelli.

Gli investitori saranno interessati soprattutto agli ultimi dati della primavera riguardanti il season pass, quando Vail renderà noti i suoi risultati trimestrali questo giovedì. La società dovrebbe tenere alte le cifre nella sua guidance, i cui utili aggiustati si attestano tra 577 e 597 milioni di dollari.

Ambarella

Giovedì Ambarella (NASDAQ: Ambarella [AMBA]) rilascerà i suoi utili societari. La società, che si occupa di chip per videocamere, ha registrato una forte crescita di recente: le azioni sono balzate del 29% nell’ultimo trimestre, mentre il margine di profitto è aumentato al 67% delle vendite.

Ambarella deve queste cifre alla base clienti molto più differenziata, che non fa affidamento solo sulle videocamere sportive GoPro. A questo si aggiunge i suoi ultimi prodotti hanno incontrato una domanda solida da parte dell’industria automobilistica.

Nel mese di febbraio la società ha previsto per questo trimestre un fatturato tra i 62,5 e i 64,5 milioni di dollari (+11%), mentre il margine lordo ammonta tra il 63% e il 64,5% delle vendite. Se i numeri reali saranno fedeli a questi target (o se li supereranno) allora vorrà dire che le soluzioni di Ambarella restano un passo avanti rispetto ai concorrenti e quindi possono stare sul mercato a prezzi premium. Nel caso contrario vorrà dire che rivali con capitali più ingenti, come Qualcomm (NASDAQ: Qualcomm [QCOM]), stanno trovando il modo di sottrarre ad Ambarella una fetta di mercato.

JM Smucker

Venerdì JM Smucker (NYSE: J.M. Smucker Company [SJM]), società specializzata nei cibi confezionati, annuncerà i risultati del suo quarto trimestre fiscale. Il titolo non ha partecipato al rally che il mercato sta registrando nel 2017 e ci sono buone ragioni a riguardo. Le vendite di Smucker sono diminuite del 7% durante gli ultimi nove mesi, a causa del declino dei prezzi e dei volumi delle spedizioni del suo brand di caffè, Folgers. Per questo motivo la redditività di quel segmento ha subito un duro colpo.

In occasione della pubblicazione degli ultimi dati trimestrali, la società ha rivisto al ribasso l’outlook per il 2017 con un calo delle vendite organiche pari 3% rispetto alla sua guidance precedente, che prevedeva una crescita piatta del fatturato.

Ma ci sono anche delle buone notizie: i tagli delle spesi dovrebbero comunque permettere a Smucker di registrare profitti pari a 7,75 dollari per azione per l’anno in corso, mentre il flusso di cassa operativo ammonta a 1 milione di dollari.

Se queste cifre resteranno in linea con le previsioni del management, allora gli investitori saranno interessati soprattutto i pronostici per il nuovo anno fiscale. Smucker mira a battere la propria industria stagnante per mezzo di innovazioni come la nuova linea di sandwich surgelati. Ma nel caso in cui il CEO Mark Smucker e il suo team annuncino un altro anno di vendite organiche in calo, allora il titolo potrebbe continuare la sua crisi per il resto del 2017.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti