3 titoli da seguire questa settimana
REUTERS/Benoit Tessier
Pagina principale Finanze, Mercato USA

Queste società saranno certamente tra le protagoniste dei prossimi giorni di contrattazioni.

La scorsa settimana il mercato azionario è tornato su livelli record grazie a un mix di rapporti sugli utili societari molto positivi e dati economici che mostravano un mercato del lavoro in buona salute negli Stati uniti. Il Dow Jones (INDEX: Dow Jones Industrial Average [DJI]) ha superato i 21.000 punti mentre l’S&P 500 ha guadagnato il 7% per quanto riguarda l’anno in corso.

La stagione degli utili societari continua: alcuni dei rapporti più attesi saranno rilasciati da Walt Disney, NVIDIA e Whole Foods Market. Soffermiamoci sui punti salienti per gli investitori.

Disney

Martedì Disney (NYSE: Walt Disney Company [DIS]) renderà noti i risultati del suo secondo trimestre fiscale dopo la chiusura del mercato. Il titolo del colosso dell’entertainment si è avvicinato a nuovi massimi nonostante le difficoltà incontrate dal suo business legato al bundle televisione+internet e un crollo significativo in altri segmenti. Lo scorso trimestre gli utili sono calati del 7% dopo che una crescita nel segmento parchi e resort non è riuscita a compensare le perdite a due cifre registrate dagli abbonanti a ESPN e prodotti al consumatore.

Il CEO Bob Iger e la sua squadra si stanno preparando a degli utili operativi leggermente più bassi per quest’anno fiscale, dopo sei anni consecutivi di cifre record. Quel calo è principalmente dovuto all’effetto Star Wars, dato che i risultati dell’anno scorso sono stati influenzati dai numeri in aumento registrati al botteghino, all’home entertainment e alle vendite dei prodotti al consumatore legati al film.

Disney sta avendo un altro grande anno nei cinema grazie alla Bella e la Bestia, ma un miglioramento rispetto al 2016 è probabilmente fuori discussione, almeno fino a quando il prossimo Star Wars non raggiungerà i cinema (e i negozi di giocattoli) più avanti nel corso dell’anno.

NVIDIA

Finora per il 2017 le azioni di NVIDIA (NASDAQ: NVIDIA Corporation [NVDA]) sono indietro rispetto al mercato, ma restano a circa +200% per gli ultimi 12 mesi e oltre. Di recente la società produttrice di microchip ha accelerato le vendite e adesso si ritrova in pole position in settori interessanti come automobili senza conducente, intelligenza artificiale e cloud computing. Gli investitori osservano con la bava alla bocca le opportunità di lungo termine che si prospettano.

La buona notizia per gli azionisti è che NVIDIA ha unito i forti guadagni derivati dalle vendite a una crescita della redditività ugualmente impressionante. Lo scorso trimestre il margine lordo è balzato di oltre 3 punti percentuali, fino a raggiungere il 60% delle vendite.

Whole Foods

Il titolo di Whole Foods (NASDAQ: Whole Foods Market [WFM]) ha avuto un anno positivo. Molti degli azionisti più grandi sostengono di star spingendo il management della catena di supermercati a rilevare l’intero capitale della società per rivitalizzarne il titolo dopo una serie di risultati operativi deludenti. Lo scorso trimestre, per esempio, le vendite nei negozi a gestione diretta sono scese del 3% a causa del declino nell’affluenza di clienti.

Il CEO John Mackey ha detto che l’aumento della concorrenza ha obbligato il management a cercare di “rifinire la nostra strategia di crescita, rifocalizzare i nostri sforzi per servire al meglio i clienti e muoverci più velocemente per implementare pienamente il category management”.

Questi obiettivi saranno più ottenere lontano dalla pressione incessante dei mercati, che vogliono vedere realizzati dei miglioramenti immediati sul fronte operativo. Non c’è ancora alcuna garanzia che Whole Foods trovi un compratore o che quel prezzo rappresenti un buon affare per gli azionisti che hanno visto il loro titolo perdere drasticamente di valore, dopo aver segnato i massimi a inizio 2014.

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti