telegramyoutube
10 regole per investitori principianti
Pagina principale Finanze, Finanza personale, Trading

Tutto quello bisogna e non bisogna fare quando si è appena agli inizi nel mondo degli investimenti.

1. Diversifica

L'obiettivo degli investitori è per massimizzare i ricavi riducendo al minimo i rischi. Per fare questo è consigliabile comprare azioni di 15-20 buone aziende di settori diversi. Se una società va improvvisamente in bancarotta, ci penseranno gli altri titoli a non far restare l'investitore senza un soldo.

L'importanza della diversificazione

2. Lascia le emozioni da parte

La paura porta a vendere le azioni al momento sbagliato. Come risultato si può perdere denaro e perdere l'occasione di trarre profitto dalla ripresa del mercato. Allo stesso tempo l'avidità impedisce una sobria valutazione del valore reale delle azioni e del rischio che comportano.

3. Non seguire la folla

Warren Buffett ha detto una volta: “Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura”. Quando gli altri si vantano dei profitti, i nuovi arrivati ​​sono pronti a ripetere i loro passi. Al momento dell'acquisto di quelle stesse azioni, a prescindere dal costo, le persone si sentono al sicuro. Ma dobbiamo stare attenti a non soccombere all'istinto di seguire il gregge.

4. Esplora il mercato

Molti investitori inesperti pensano che il miglior primo passo è investire in grandi aziende molto note come Apple (NASDAQ: Apple [AAPL]), Tesla (NASDAQ: Tesla Motors [TSLA]) o Google (NASDAQ: Alphabet Class A [GOOGL]). Tuttavia anche il momento in cui si sceglie di investire è molto importante, quindi prima di acquistare le azioni, si dovrebbero esaminare le previsioni degli analisti e gli ultimi rapporti delle società.

5. Non avere paura delle perdite

Anche i migliori investitori a volte prendono decisioni di cui dopo si pentono. Ma ricorda: se il titolo è sceso dopo l'acquisto, non significa automaticamente che l'investitore ha perso denaro. Le perdite effettive si hanno solo dopo che la posizione viene chiusa.

6. Non smettere mai di apprendere

Leggere libri sugli investimenti aiuta capire come prendere decisioni informate e quindi guadagnare di più. Corsi, workshop, corsi di formazione: il mondo offre un sacco di opportunità.

Una lista di libri utili per capire il mondo del trading e gli investimenti

7. Non ascoltare amici e parenti

Le raccomandazioni da parte di amici e parenti sono pericolose, perché rischiano di fare leva sulla manipolazione delle emozioni. E queste, come detto in precedenza, quando si investe devono essere messe da parte.

8. Non cercare di fare tutto da solo

La consulenza professionale è un altro piano di maniche. Un buon consulente finanziario conosce i principi fondamentali del mercato e degli investimenti, capisce il cliente e le strategie più adatte ai suoi obiettivi futuri.

9. Non avere fretta

L'errore più grande: prendere decisioni in maniere avventata. Gli investitori professionisti preparano un piano d’azione e stabiliscono regole chiare circa i punti di entrata e di uscita.

10. Non investire tutti i tuoi soldi

I principianti spesso sono disposti a mettere il 50% o il 100% del loro patrimonio in qualche investimento “sicuro”. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, questa scelta conduce a una perdita catastrofica e rapida.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Siamo felici di averti con noi!
Buone notizie: adesso abbiamo quotazioni di mercato gratuite. Clicca sul tasto per iniziare a usarle adesso!
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti
Chiudere
Unisciti ad Insider.pro senza pubblicità e aiutaci istallando il nostro plugin per Google Chrome
Istallare