La Sec inizia un’indagine sulle Ico
Pagina principale Riassunto, Mercato USA, Criptovalute, ICO
Hot topic
1 Marzo
2006 2k

Le notizie più importanti del giorno

La Sec inizia un’indagine sulle Ico

L’autorità di vigilanza sul mercato finanziario statunitense ha emesso dei mandati per ottenere delle informazioni da parte di diverse società coinvolte nelle Ico, con particolare riferimento alla struttura di queste iniziative e alle condizioni di vendita dei token. Lo riferisce il Wall Street Journal, che cita delle fonti informate dei fatti.

Telegram triplica il prezzo del suo token

Bloomberg riferisce che nel prossimo round di raccolta fondi per la Ico di Telegram, i token Gram verranno offerti a 1,33 dollari l’uno. Nel round precedente, che ha totalizzato 850 milioni di dollari, il prezzo era di 0,37 dollari ciascuno. Secondo il giornale russo Vedomosti, l’Ico di Telegram potrebbe raggiungere i 2,55 miliardi di dollari, contando un’altra vendita indirizzata agli investitori più piccoli.

Spotify si quota alla Borsa di New York

La piattaforma di streaming musica ha lanciato un’offerta pubblica iniziale da 1 miliardo di dollari. Secondo la richiesta di quotazione diretta depositata alla Sec, Spotify userà il simbolo “SPOT”. I documenti indicano una possibile valutazione da oltre 23 miliardi di dollari, a fronte di perdite nette annuali di 1,5 miliardi. A fine 2017 la società conta più di 71 milioni di utenti paganti e 159 milioni di utilizzatori gratuiti.

Singapore potrebbe introdurre una regolamentazione del mercato criptovalutario

La banca centrale di Singapore sta prendendo in considerazione l’introduzione di una nuova normativa per regolamentare il mercato delle criptovalute, come segnalato da Reuters. “Stiamo valutando se siano necessarie ulteriori norme nel campo della tutela degli investitori”, ha dichiarato Ong Chong Tee, vice direttore generale dell’Autorità Monetaria di Singapore. L’anno scorso il governo ha esortato i cittadini ad essere “estremamente cauti” quando investono in questo settore.

Le Isole Marshall stanno progettando il lancio della propria criptovaluta

La piccola nazione con meno di 60.000 abitanti prevede di lanciare la una propria criptovaluta sovrana verso la fine dell’anno. L’obiettivo di questa misura è rafforzare i bilanci locali.

Il parlamento sudafricano vota a favore dell’esproprio delle terre dei latifondisti bianchi

Il 27 febbraio i parlamentari sudafricani hanno votato a stragrande maggioranza a favore di una riforma della costituzione che consente l’esproprio di terreni dei latifondisti bianchi senza compensazione. “Il tempo della riconciliazione è finito”, ha dichiarato Julius Malema, autore del disegno di legge e leader del partito radicale dell’opposizione, i Combattenti per la libertà economica. “Ora è il momento della giustizia. Dobbiamo fare in modo di ristabilire la dignità del nostro popolo senza risarcire i criminali che hanno rubato la nostra terra”.

Il 72% delle terre agricole sudafricane è di proprietà della popolazione bianca, che a sua volta è costituita da afrikaans e espatriati britannici. Negli ultimi anni si è registrato un significativo aumento degli attacchi contro gli agricoltori bianchi da parte di bande armate.

Calendario economico

  • 09:55 (EUR) Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (Feb)
  • 10:30 (GBP) Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero (Feb)
  • 16:00 (USD) Testimonianza del Presidente della Fed Powell
  • 16:00 (USD) Indice ISM dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero (Feb)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti