Il bitcoin precipita a 6.000 dollari
Pagina principale Riassunto, Mercato USA, Unione Europea, Criptovalute, Bitcoin
Hot topic
6 Febbraio
4013 4k

Le notizie più importanti del giorno

Il bitcoin precipita a 6.000 dollari

Nelle ultime 24 ore il prezzo della criptovaluta è sceso fino a raggiungere i 6.048 dollari sul sito Coinmarketcap, livello che non toccava dal 12 novembre. Al momento della scrittura il bitcoin è risalito in area 6.300 dollari.

In affanno anche il resto delle criptovalute, la cui capitalizzazione complessiva è scesa sotto i 300 miliardi di dollari. Forti ribassi giornalieri per Ethereum, che cede il 22% a 609 dollari e Ripple, che perde il 18% a 0,60 dollari.

Performance negative oltre il 20% anche per NEO, Stellar, EOS e NEM.

Il calo del mercato azionario Usa alimenta il sell-off globale

Dopo che ieri il Dow Jones ha chiuso la sessione cedendo il 4,6%, anche le borse nell’area Asia-Pacifico hanno registrato performance dal segno meno, con il Nikkei 225 in Giappone che ha subito un ribasso superiore al 5%. E intanto i futures dell’S&P 500 puntano in giù, suggerendo che il trend negativo sia destinato continuare.

Aprono in rosso anche le borse europee, che toccano i minimi da agosto; l’indice STOXX 600 è in territorio negativo per la settima sessione di fila.

L’Ue prende in considerazione l’aggiunta di nuovi membri

La Commissione europea pubblicherà un documento con i requisiti per l’ammissione di sei paesi balcanici (Serbia, Montenegro, Macedonia, Kosovo, Albania e Bosnia-Erzegovina) nell’Ue entro il 2025. A settembre il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker aveva dichiarato di voler espandere l’Unione dopo l’uscita della Gran Bretagna.

SpaceX lancia il razzo più potente del mondo

Il Falcon Heavy decollerà alla volta di Marte dal Kennedy Space Center in Florida alle 18:30 ore italiane. Il vettore trasporterà una Tesla Roadster, che una volta arrivata nell’orbita del pianeta rosso trasmetterà dalla sua autoradio una canzone di David Bowie: “Space Oddity”.

Singapore e Malesia uniscono le borse

La Bursa Malaysia e il Singapore Exchange uniranno le forze entro la fine del 2018. Le autorità dei due paesi sperano di abbassare i costi delle operazioni e incoraggiare gli investimenti transfrontalieri. In fase di ultimazione anche un progetto per la costruzione di una linea ferroviaria ad alta velocità tra le due nazioni.

La banca centrale australiana mantiene stabili i tassi

La Reserve Bank of Australia ha lasciato fermo il tasso di interesse all’1,5%, affermando che la spesa dei consumatori continua a destare preoccupazione anche se le condizioni delle imprese sono positive. L’istituto ha osservato inoltre che l’inflazione è inferiore al 2%, ma dovrebbe migliorare man mano che l’economia si rafforzerà.

Calendario economico

  • 14:30 (CAD) Saldo della bilancia commerciale (Dic)
  • 16:00 (USD) Nuovi Lavori JOLTs (Dic)
  • 16:00 (CAD) Indice Ivey dei direttori agli acquisti (Gen)
  • 22:45 (NZD) Variazione nel livello di occupazione (Trimestrale) (4° trim.)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti