Mercato delle criptovalute: le top news del 31/1/2018
Pagina principale Riassunto, Facebook, Italia, Criptovalute, Venezuela, Bitcoin, Blockchain, Corea del Sud
Hot topic
31 Gennaio
6061 6k

Le criptovalute restano in territorio negativo. Il bitcoin sta sperimentando il peggior calo mensile in quattro anni. Questa flessione è alimentata da alcune notizie negative provenienti da diversi paesi, come le strette annunciate in Cina e le norme approvate in Corea, l’indagine degli enti regolatori americani su Tether e Bitfinex o il divieto di Facebook di pubblicare annunci pubblicitari relativi su criptovalute e Ico sul social network.

Padoan: “Il sistema delle criptovalute sarà regolato”. Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, a un convegno organizzato da Enel Foundation e Aifi ha commentato il fenomeno intorno alle criptovalute e alla tecnologia sottostante, la blockchain.

“La block chain è una tecnologia, ma un conto è la tecnologia, un conto è l‘uso che se ne fa. Le bolle sono legate al comportamento ultra speculativo dei mercati monetari e finanziari e l‘uso delle cripto valute è un tema che si sta affrontando a livelli istituzionali. Alcune banche centrali stanno valutando o hanno addirittura contemplato di emettere cripto valute ed evitare bolle che prima o poi esplodono e fanno male. Questo significa che il sistema sarà regolato”, sostiene Padoan.

Facebook vieta la pubblicità di criptovalute, Ico e opzioni binarie. Facebook ha proibito gli annunci pubblicitari su criptovalute, Ico e opzioni binarie per impedire l’offerta di “prodotti e servizi finanziari spesso associati a pratiche promozionali fuorvianti o ingannevoli”. Il divieto è temporaneo (“[In futuro] rivedremo questa politica e come applicarla”) e si estende anche a Instagram e alla piattaforma pubblicitaria Audience Network.

Maduro annuncia la prevendita della criptovaluta del Venezuela. Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha annunciato che il petro, la criptovaluta di Stato, sarà in prevendita a partire dal 20 febbraio. Inoltre Maduro ha presentato e firmato il white paper che descrive in dettaglio le “caratteristiche, le condizioni e il funzionamento” del progetto.

La Corea del Sud non intende vietare il trading di criptovalute. Le autorità sudcoreane non hanno alcuna intenzione di vietare il trading di criptovalute, a quanto riferisce Reuters, che cita il ministro delle Finanze Kim Dong-yeon. Secondo lui, l’obiettivo immediato del governo è quello di regolare gli exchange di criptovalute. “Non c’è alcuna intenzione di proibire o sopprimere il trading di criptovalute”, ha detto. Il governo di Seul ha anche scoperto un certo numero di transazioni illegali in criptovalute da exchange stranieri, il cui valore è stimato intorno ai 600 milioni di dollari.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 505 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) perde il 2,20% a 11.085 dollari.
  • Ethereum (ETH/USD) segna -0,61% a 1.109 dollari.
  • Ripple perde il 6,63% a 1,12 dollari.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) perde il 4,44% a 1.476 dollari.
  • Cardano cede l’8,80% a 0,63 dollari.

Le prossime ICO

  • 1 febbraio: Gimmer
  • 1 febbraio: Agro Tech Farm
  • 1 febbraio: Coinplace
  • 1 febbraio: BeEasy
  • 1 febbraio: EvaCoin
  • 1 febbraio: KickCity
  • 1 febbraio: Synthestech
  • 2 febbraio: ASSETA
  • 15 febbraio: ECOS

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti