Gentiloni: “L'Italia si è rimessa in moto”
Pagina principale Riassunto, Russia, Cina, Terrorismo, Italia, Criptovalute, Venezuela
Hot topic
28 dicembre 2017
2998 2k

Le notizie più importanti del giorno

Gentiloni: “L'Italia si è rimessa in moto”

Durante la consueta conferenza stampa di fine anno il premier Paolo Gentiloni ha effettuato un bilancio del suo governo durato poco più di 365 giorni, dichiarando:

“È importante aver raggiunto l’obiettivo di arrivare alla conclusione ordinata della legislatura. L’Italia si è rimessa in modo dopo la più grande crisi del Dopoguerra. Il merito principale è delle famiglie, delle imprese, del lavoro, di chi studia, di chi si prende cura delle persone”.

E sulle banche ha aggiunto che “il governo ha evitato le conseguenze di una crisi di sistema”, sottolineando la riduzione dei crediti deteriorati, “che sono passati da 86 a 66 miliardi in un anno”.

La Corea del Sud propone nuovi limiti al trading di criptovalute

Il governo ha annunciato che, se necessario, le autorità di regolamentazione saranno in grado di chiudere gli exchange di criptovalute e sarà inoltre vietata l’apertura di conti anonimi. Seul ha già dichiarato all’inizio di questo mese che prenderà in considerazione la possibilità di tassare le plusvalenze dal trading di criptovalute.

I 15 maggiori exchange di criptovalute

Nuova flessione per il bitcoin

La criptovaluta (Bitcoin) è scesa nuovamente sotto quota 15.000 dollari. Questo movimento ribassista potrebbe essere dovuto all’annuncio della Corea del Sud di misura più rigide sugli scambi di criptovalute e alla decisione di diversi exchange di chiudere temporaneamente la registrazione di nuovi clienti.

Al momento della scrittura il bitcoin cede il 10,98% a 14.389,80 dollari.

Maduro destina 5 miliardi di barili di petrolio al petro

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro rimane impegnato a favore del petro, la criptovaluta di Stato annunciata poche settimane fa, e oggi ha detto che a ogni petro corrisponderà un barile di petrolio.

La Cina concede l’esenzione dal visto per 53 Paesi

A partire da oggi Pechino, Tianjin e Hebei permetteranno ai visitatori provenienti da oltre 50 paesi (inclusi gli Stati Uniti e le nazioni dell’area Schengen) di soggiornare per sei giorni senza dover ottenere un visto, prolungando così di 72 ore il precedente periodo di visita senza visto. Lo scopo della misura è facilitare i viaggi d’affari e il turismo

Un’esplosione a San Pietroburgo ha causato 10 feriti

Un ordigno trovato all’interno di un supermercato nella città russa conteneva 200 grammi di tritolo, secondo i media locali. Per le autorità si tratta di un attacco terroristico. In aprile un attentatore suicida ha ucciso 14 persone nella metropolitana di San Pietroburgo, dopo che l’Isis aveva esortato i suoi sostenitori ad attaccare la Russia a seguito del suo intervento in Siria contro i jihadisti.

Giappone: positivi gli indicatori economici di novembre

Le vendite al dettaglio, aiutate dalla crescita salari e una contrazione del mercato del lavoro, sono aumentate del 2,2% rispetto a un anno fa, contro le aspettative degli analisti ferme all’1,2%. Anche la produzione industriale ha superato le stime previste, grazie in parte ai chip e alle apparecchiature utilizzate per la produzione di semiconduttori.

Calendario economico

  • 17:00 (USD) Scorte di petrolio greggio

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti