Mercato delle criptovalute: le top news del 14/12/2017
Pagina principale Riassunto, USA, Criptovalute, Venezuela, Bitcoin, Ethereum, ICO, Blockchain
Hot topic
14 dicembre 2017
7819 7k

Un riepilogo delle principali notizie della giornata su criptovalute e dintorni.

Ethereum supera i 750 $. Il prezzo dell’ether ha registrato nuovi massimi storici a 752 dollari, per un rally che segna +58% negli ultimi sette giorni. Al momento della scrittura è in corso una correzione del prezzo, che ha portato l’ether a cedere circa il 4% del suo valore poco sopra i 680 dollari.

Yellen: “Bitcoin è asset altamente speculativo”. Dopo l’ultimo meeting della Fed che ha determinato il rialzo dei tassi di interesse all’1,50%, nella sua ultima confernza stampa come capo della banca centrale statunitense Janet Yellen ha risposto ad alcune domande in merito al bitcoin, definito come “un asset altamente speculativo”, che “non è una fonte stabile di valore e non costituisce una moneta legale”.

Il Venezuela vuole la registrazione dei miner di Bitcoin. Il governo di Maduro ha chiesto ai miner che operano nel Paese sudamericano entrare a far parte di un registro online entro il 22 dicembre. Lo ha annunciato in una conferenza stampa Carlos Vargas, da poco nominato sovrintendente degli affari riguardanti le criptovalute per il Venezuela.

Maduro annuncia la creazione del petro, la prima criptovaluta venezuelana

La società di crowdfunding Indiegogo si sposta sulle Ico. L’azienda sta esaminando le initial coin offering e attraverso una partnership con MicroVentures inizierà ad offrire servizi ai progetti che cercano di utilizzare questo modello di finanziamento.

La Bielorussia prepara una legislazione fortemente pro-blockchain. Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko ha firmato un disegno di legge, parte di un pacchetto centrato sulla “crescita dell’economia digitale”, che si basa sulla rimozione di ogni ostacolo burocratico all’implementazione della tecnologia blockchain, oltre a dare il via libera agli exchange di criptovalute.

Roger Ver la tocca piano. Bitcoin Jesus è da tempo divenuto un fervente sostenitore di Bitcoin Cash e oggi ha avuto modo di ribadire su Twitter i suoi dubbi sul cosiddetto Bitcoin Core, che non essendo una valuta, secondo Ver, non può neanche ambire a essere considerato una criptovaluta.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è di 509 miliardi di dollari.

  • Nelle ultime 24 ore il bitcoin (Bitcoin) cede lo 0,93% a 16.525 dollari.
  • Ethereum perde il 4% a 681 dollari.
  • Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash) guadagna il 15,51% a 1.887 dollari.
  • Ripple guadagna il 53% a 0,70 dollari.
  • Litecoin cede l’8,43% a 285 dollari.
  • IOTA perde il 4,68% a 3,98 dollari.

Le prossime ICO

  • 14 dicembre: Game Machine
  • 1 gennaio 2018: XWIN CryptoBet
  • 10 gennaio: SiGame
  • 15 gennaio 2018: EternalNode
  • 16 gennaio 2018: Malevich
  • 1 febbraio 2018: Gimmer

Per un elenco completo delle ICO in corso e di quelle future, clicca qui.

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti