Colpo di Stato in Zimbabwe: Mugabe è sotto custodia dei militari
AP Photo
Pagina principale Riassunto, Borsa , Cina, Apple

Le notizie più importanti del giorno

Colpo di Stato in Zimbabwe: Mugabe è sotto custodia dei militari

I soldati e i veicoli militari inondano le strade della capitale Harare: l’esercito ha dichiarato di avere il presidente Robert Mugabe e la moglie sotto la loro custodia. A quanto pare i militari sostengono il vicepresidente Emmerson Mnangagwa, datosi alla fuga la scorsa settimana dopo essere stato accusato di aver tramato contro il 93enne Mugabe.

Sull’account Twitter del partito di governo, Zanu-Pf, si legge: “Non c'è stato alcun golpe, ma una transizione senza spargimento di sangue”.

Un bitcoin vale più di 13.000 $ nello Zimbabwe

Tencent batte le previsioni degli analisti

Il colosso cinese internet, proprietario di WeChat, ha registrato un balzo del 69% per quanto riguarda i profitti, mentre il consenso tra gli analisti indicava una crescita di solo il 48%. Decisivo il contributo dei ricavi dai videogiochi su smartphone.

Gli australiani dicono sì al matrimonio gay

Oltre il 60% dei votanti si è detto a favore del referendum consultivo via posta, che ha visto un’alta partecipazione. A seguito di questi risultati, il Parlamento renderà legale il matrimonio tra persone dello stesso sesso prima della fine dell’anno.

La Cina riforma altre 31 società statali

La riforma riguarda sia autorità regionali che autorità gestite dal governo centrale. Pechino vuole immettere più capitale privato e disciplina fiscale nel proprio settore pubblico, oppresso dal debito, ma sottolinea che queste misure non condurranno alla privatizzazione.

La Cina rimuove i limiti al capitale estero nelle banche

L’economia giapponese è cresciuta per il settimo trimestre consecutivo

La più lunga espansione dal 2001 è stata aiutata dalle esportazioni e dalla fiducia nelle imprese, che insieme hanno contrastato la debolezza dei consumi. Nel terzo trimestre 2017 il Pil è cresciuto a un tasso annualizzato dell’1,4%, rispetto al +2,6% dei tre mesi precedenti.

Foxconn, profitti giù del 39% a causa dell’iPhoneX

Durante il terzo trimestre del 2017, i profitti di Foxconn sono scesi del 39% su base annua a 700 milioni di dollari. Questo è dovuto al ritardo nel lancio dell’iPhone X e alle difficoltà incontrate dalla società nell’assemblaggio del dispositivo, soprattutto per quanto riguarda il display OLED. Il titolo ha ceduto l’1,24% in Borsa dopo la pubblicazione della trimestrale. Foxconn è l’unico assemblatore dell’iPhone X, e più della metà dei ricavi dell’azienda derivano dalla produzione di smartphone Apple.

Calendario economico

  • 14:30 (USD) Indice principali prezzi al consumo (Mensile) (Ott)
  • 14:30 (USD) Vendite al dettaglio beni essenziali (Mensile) (Ott)
  • 14:30 (USD) Vendite al dettaglio (Mensile) (Ott)
  • 16:30 (USD) Scorte di petrolio greggio

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti