La richiesta di Zaia: “Il 90% delle tasse dovrà restare in Veneto”
Riccardo Gregolin/ANSA via AP
Pagina principale Riassunto, Cina, Tesla, USA, Italia, Catalogna
Hot topic
23 Ottobre
2152 2k

Le notizie più importanti del giorno

La richiesta di Zaia: “Il 90% delle tasse dovrà restare in Veneto”

Il referendum consultivo di domenica per l’autonomia del Veneto ha raggiunto il quorum con una partecipazione del 57,2% degli elettori e oltre il 98% di questi ultimi si è espresso a favore del Sì.

Per il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, il voto è stato “trasversale ai partiti politici”. Zaia ha dichiarato: “Oggi approviamo la piattaforma negoziale, per cui vuol dire che tratteremo su questa base direttamente con questo governo. Per quanto riguarda la richiesta, è una richiesta di 23 materie e 9/10 delle tasse, esattamente quello che la Costituzione prevede”. Il Veneto presenterà al governo la sua proposta entro due settimane.

Per quanto riguarda i risultati definitivi relativi al referendum per l’autonomia della Lombardia, l’affluenza alle urne è stata pari al 38,5% e il Sì ha raccolto il 95% dei voti.

La Spagna richiama all’ordine i catalani

La richiesta di Zaia: “Il 90% delle tasse dovrà restare in Veneto”
AP Photo/Emilio Morenatti

Madrid ha minacciato di sospendere il governo regionale tramite l’articolo 155 della Costituzione. La misura inedita dovrà essere approvata dal Senato questo venerdì. Per Carme Forcadell, presidente dell’Assemblea catalana, è un colpo di Stato.

Domenica il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha detto che “nessun paese europeo riconoscerà la Catalogna come paese indipendente”.

Il deficit pubblico statunitense è ai massimi dal 2013

La richiesta di Zaia: “Il 90% delle tasse dovrà restare in Veneto”

Al termine dell’anno fiscale 2017, fissato per il 30 settembre, il disavanzo degli Stati Uniti è salito a 666 miliardi di dollari, pari al 3,5% del Pil. Le spese sostenute durante il periodo di riferimento sono ammontate a 3,98 mila miliardi di dollari e le entrate a 3,31 mila miliardi di dollari.

Gli utili societari della settimana

Kimberly-Clark (NYSE: KMB), Philips e Halliburton (NYSE: HAL) sono tra le principali aziende che nei prossimi giorni rilasceranno i loro conti trimestrali.

Shinzo Abe vince le elezioni anticipate in Giappone

Il Partito Liberaldemocratico si rafforza e guadagna i due terzi della Camera Bassa insieme all’alleato Komeito. Abe continuerà a spingere per le riforme costituzionali (in particolare su difesa e politica estera) ed economiche (tese a contrastare una deflazione che dura da decenni).

Tesla costruirà una fabbrica in Cina

La richiesta di Zaia: “Il 90% delle tasse dovrà restare in Veneto”

La società di Elon Musk costruirà una fabbrica nell’area di Shangai: è il primo accordo di questo tipo per una società straniera. In genere le autorità cinesi richiedono una partnership con un’azienda locale. Questa mossa potrebbe abbassare di molto i costi di produzione delle macchine elettriche di Tesla, ma allo stesso tempo i costi di importazione rischiano di raggiungere livelli elevati.

Donald Trump annuncia la pubblicazione dei file classificati sull’omicidio Kennedy

Il 26 ottobre il governo americano svelerà 3.000 documenti che riguardano l’assassinio dell’ex presidente John F. Kennedy, avvenuto nel 1963. Ciò è quanto deciso da una legge varata nel 1992. Il presidente Trump ha dato l’annuncio su Twitter.

Calendario economico

  • 12:00 (GBP) Tendenza degli ordini industriali (Ott)
  • 13:30 (CAD) Vendite all'ingrosso (Mensile) (Ago)

eA cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti