Great Wall vuole comprare il marchio Jeep da Fca
Zuma\TASS
Pagina principale Riassunto, Corea del Nord, USA, Cina, Donald Trump, Bitcoin Cash
Hot topic
21 Agosto
2974 2k

Le notizie più importanti del giorno

Great Wall vuole comprare il marchio Jeep da Fca

Il gruppo cinese Great Wall Motor ha contattato Fiat Chrysler per esprimere il proprio interesse circa l’acquisto del brand Jeep. Un portavoce della società asiatica, come riporta Automotive News, avrebbe dichiarato: “Il nostro obiettivo strategico è di diventare il primo produttore di suv a livello mondiale. L’acquisizione di Jeep, marchio mondiale dei suv, ci permetterebbe di raggiungere il nostro obiettivo meglio e più rapidamente”.

Al momento della scrittura il titolo di Fca guadagna il 3,27% e viene scambiato poco sopra gli 11,05 euro.

Donald Trump è pronto a mandare nuove truppe in Afghanistan

Il presidente USA aggiornerà lo stato circa il percorso “dell’impegno dell’America in Afghanistan e Sud Asia”. Secondo alcune fonti Trump si sarebbe fatto convincere dalle alte cariche militari a inviare fino a 9.000 soldati a Kabul.

Stati Uniti e Corea del Sud iniziano delle esercitazioni militari congiunte

Great Wall vuole comprare il marchio Jeep da Fca
AP Photo/Lee Jin-man

L’evento annuale, Ulchi-Freedom Guardian, si tiene nel bel mezzo dei venti di guerra tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente Usa Donald Trump. Le esercitazioni avranno luogo fino al 31 agosto. Ci sono oltre 28.000 militari statunitensi in servizio in Corea del Sud.

Le due maggiori mining pool hanno iniziato a minare Bitcoin Cash

Great Wall vuole comprare il marchio Jeep da Fca
blockchain.info

Antpool e BTC.com hanno avviato il mining di Bitcoin Cash (Bitcoin.Cash). Pochi giorni fa Antpool, che appartiene a Bitmain, aveva fatto intendere che il sito avrebbe reso disponibile il mining della criptovaluta Bitcoin Cash, mentre l’annuncio di BTC.com è stato dato questa domenica.

Secondo Blockchain.info, la quota di hashrate di Antpool e BTC.com è di poco inferiore al 31%.

La Borsa giapponese chiude ai minimi in tre mesi e mezzo

L’indice Nikkei ha chiuso segnando -0,4%, a 19.393,13 punti, mentre il Topix ha perso lo 0,14% a 1.595,19 punti. Su entrambi pesano i dubbi riguardo l’amministrazione Trump e l’effettiva capacità di mettere in atto le misure fiscali annunciate.

Continua la caccia all’uomo responsabile dell’attentato di Barcellona

Younes Abouyaaquoub è il nome del ricercato marocchino che ha ucciso 13 persone sulla Rambla di Barcellona alla guida di un furgone. Il ministro degli interni catalano ha annunciato che è stato emesso un mandato di cattura in tutto il continente europeo.

Calendario economico

  • 14:30 (CAD) Vendite all'ingrosso (Mensile) (Giu)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti