Petrolio: Cina e Stati Uniti mandano il greggio in ribasso
AP Photo/Steve Helber
Pagina principale Riassunto, Cina, Petrolio, USA, Corea del Nord, Italia, Bitcoin
Hot topic
14 Agosto
2026 2k

Le notizie più importanti del giorno

Petrolio: Cina e Stati Uniti mandano il greggio in ribasso

I dati deludenti sulla raffinazione delle industrie cinesi e l’aumento degli impianti di trivellazione negli Stati Uniti hanno diffuso diversi timori e dubbi tra gli investitori.

Alle 13:12 italiane, i futures sulle consegne di Brent a ottobre cedono lo 0,40% a 51,70 dollari al barile, mentre il greggio Light perde l’1,06% a 48,46 dollari al barile.

Crisi Usa-Corea del Nord: il generale Dunford incontra Moon Jae-in

Petrolio: Cina e Stati Uniti mandano il greggio in ribasso
Kim Hong-Ji/Pool Photo via AP

Il generale Joseph Dunford, capo degli stati maggiori riuniti statunitensi, discuterà la minaccia della Corea del Nord con il presidente sudcoreano Moon Jae-in. Nel frattempo il consigliere alla sicurezza Nazionale della Casa Bianca, H. R. McMaster, ha affermato che l’obiettivo degli Stati Uniti è la denuclearizzazione della penisola coreana e che gli Usa “non sono più vicini a una guerra di quanto non lo fossero una settimana fa”.

Fiat apre la settimana in rialzo

La contrattazioni di inizio settimana sul Ftse Mib stanno vedendo primeggiare il titolo di Fiat, che attualmente segna un rialzo del 4,89% e supera i 10 euro per azione. La scorsa settimana le azioni della società erano scese di oltre il 4% sulla scorta delle tensioni geopolitiche.

Eurozona, la produzione industriale di giugno è in calo

Le ultime rivelazioni mostrano un rallentamento mensile: un calo dello -0,6% rispetto al mese precedente e un incremento del 2,6% su base annua. Le previsioni degli analisti si attestavano rispettivamente a -0,5% e 2,8%.

Usa, vittime a una manifestazione con suprematisti bianchi e anti-razzisti

La protesta, tenutasi a Charlottesville, in Virginia, conta un bilancio di 35 feriti e tre morti, tra cui una donna di 32 anni investita da un’auto che si è lanciata sul corteo degli antirazzisti. Trump è stato criticato per essersi limitato a condannare “tutte le forme di violenza, intolleranza e odio'”.

Giappone, l’economia cresce sopra le attese

Il prodotto interno lordo giapponese ha registrato una crescita del 4% su base annua (la più alta dal 2006, ben oltre le stime del 2,5% previste dagli analisti) e dell’1% su base trimestrale. L’economia giapponese è in espansione da sei trimestri consecutivi. Questi dati positivi sono dovuti soprattutto ai consumi dei privati e gli investimenti delle imprese, che controbilanciano il calo delle esportazioni.

Bitcoin a nuovi massimi

Questo weekend la criptovaluta (Bitcoin) ha superato quota 4.000 dollari, fino a oltrepassare brevemente la soglia dei 4.200 dollari. Al momento della scrittura il bitcoin viene scambiato a 4.980 dollari, secondo Coinmarkercap. Nel frattempo prosegue l’avvicinamento al mainstream: la scorsa settimana il colosso dei fondi comuni Fidelity Investments ha annunciato che i suoi clienti potranno usare il suo sito per controllare i loro asset in criptovalute.

UHY: 20 miliardi di rimborsi Irpef

La società di consulenza UHY Italy comunica che i contribuenti incasserrano circa 20 miliardi di rimborsi (per lo più oneri deducibili come spese mediche, interessi su mutui per la casa, polizze vita e infortuni o dal bonus ristrutturazione) per i redditi del 2016. Si parla di una cifra attorno i 950 euro a persona.

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti