Generali diventerà il primo azionista privato di Mps
Pagina principale Riassunto, Italia, Snapchat
Tema caldo
4 Agosto
1996 1k

Le notizie più importanti del giorno selezionate dalla redazione di Insider.pro

Generali diventerà il primo azionista privato di Mps

Il gruppo assicurativo acquisterà una quota compresa tra il 4,1% e il 4,3% di Monte dei Paschi di Siena. L’operazione verrà compiuta attraverso la conversione dei bond subordinati attualmente di Generali. Il primo azionista della banca in assoluto resta lo Stato che oggi controlla il 53,4% delle azioni, può arrivare fino al 70%.

Philippe Donnet, CEO del Gruppo Generali, ha fatto intendere che la partecipazione è da intendersi puramente come investimento finanziario. “Usciremo se conviene, resteremo se conviene”, ha dichiarato.

Mediobanca, utile netto a +24%

Mediobanca ha battuto i pronostici degli analisti e per l’esercizio 2016-2017 ha registrato un record storico di ricavi (2,19 miliardi di euro, +7%) e una crescita dell’utile a +24%, ovvero 750 milioni di euro. Il dividendo è aumentato del 37%, da 27 a 37 centesimi.

Coinbase supporterà Bitcoin Cash, ma solo nel 2018

Coinbase, uno dei maggiori exchange di bitcoin al mondo, ha leggermente modificato la sua posizione su Bitcoin Cash, la nuova criptovaluta nata il primo agosto da uno split nella blockchain Bitcoin e distribuita automaticamente a tutti i possessori di bitcoin. La società ha dichiarato che abiliterà le transazioni con Bitcoin Cash a partire da gennaio 2018, adducendo motivazioni legate a possibili rischi legali.

Coinbase non supporta Bitcoin Cash e gli utenti minacciano di fare causa al sito

Toyota e Mazda si alleano

Toyota (TSE: 7203) ha registrato un incremento degli utili nel secondo trimestre, +11%, e sta preparando un piano di investimenti da 1,6 miliardi di dollari insieme a Mazda, di cui acquisterà il 5% e con la quale costruirà un impianto negli Stati Uniti. Lo stabilimento sarà operativo entro il 2021, produrrà fino a 300.000 veicoli e impiegherà circa 4.000 lavoratori.

Google voleva comprare Snap per almeno 30 miliardi di dollari

Business Insider ha rivelato che nel 2016 Google (NASDAQ: GOOGL) ha portato avanti un’offerta d’acquisto di Snap (NYSE: SNAP) per 30 miliardi di dollari che aggiunge che primi contatti si sono avuti a maggio 2016 e a novembre si è diffusa la notizia che CapitalG, fondo di venture capital di Google, era tra gli investitori in Snap. Secondo le fonti, la proposta è ancora in ballo.

A oggi la capitalizzazione di mercato di Snap è 15,25 miliardi di dollari e le azioni vengono scambiate a 12,93 dollari. Dal debutto a Wall Street il titolo ha perso oltre il 40%.

Air France ha esteso la no-fly zone attorno la Corea del Nord

La scorsa settimana un missile nordcoreano è atterrato a soli 100 km dalla rotta di un volo Air France che trasportava più di 320 persone. I voli da Tokyo o Osaka dureranno 30 minuti di più.

Filippine, firmata la legge che rende gratuite le università pubbliche

Il presidente Rodrigo Duterte ha dichiarato che i benefici di lungo termine dell’istruzione superano di gran lunga le sue “implicazioni molto pesanti dal punto di vista del bilancio”. I suoi consiglieri economici hanno detto che i costi potrebbero toccare i 2 miliardi di dollari all’anno.

Calendario economico

  • 14:30 (USD) Buste paga del settore non agricolo (Lug)
  • 14:30 (USD) Tasso di disoccupazione (Lug)
  • 14:30 (CAD) Variazione nel livello di occupazione (Lug)
  • 16:00 (CAD) Indice Ivey dei direttori agli acquisti (Lug)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti