Lunedì nero in Cina, più di 2.800 titoli in calo
Pagina principale Riassunto, Cina, Tesla, USA, Elon Musk, Crisi dei migranti, Italia, Donald Trump
Hot topic
18 Luglio
1967 1k

Le notizie più importanti del giorno selezionate dalla redazione di Insider.pro

Il Lunedì Nero cinese

500 azioni sulla Borsa cinese hanno toccato il limite di ribasso giornaliero del 10% e 1.200 hanno ceduto fino al 7%. In totale sono stati oltre 2.800 i titoli in calo durante la sessione di inizio settimana. Secondo gli analisti il panico sui mercati è stato diffuso dalla notizia, annunciata dal governo cinese, della nascita di una commissione che agirà da supervisore di tutto il sistema finanziario cinese nei prossimi cinque anni, la State Council Financial Stability and Development Commission.

“La Cina deve rafforzare la leadership del Partito Comunista Cinese sul lavoro finanziario”, ha dichiarato la scorsa settimana il presidente cinese Xi Jinping nel corso di una riunione delle massime autorità finanziarie cinesi per decidere le linee guida del settore.

Austria: “Possiamo chiudere il Brennero entro 24 ore se necessario”

In un’intervista al giornale tedesco Bild, il ministro dell’Interno austriaco Wolfgang Sobotka ha dichiarato: “Se il numero dei migranti illegali verso l’Austria aumenta ancora chiudiamo il confine al Brennero. Nel giro di 24 ore possiamo chiudere il confine e realizzare controlli severi con i nostri soldati”. E ha aggiunto: “La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti deve finire”.

Bank of America e Goldman Sachs rilasciano i conti societari per il secondo trimestre

Il fatturato del segmento trading dovrebbe essere debole a causa della volatilità del mercato, in tendenza con i risultati annunciati dalle altre banche la scorsa settimana.

Xi Jinping incontra il Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese

Abū Māzen si recherà a Pechino per rafforzare i legami diplomatici con la Cina e discutere di piani per lo sviluppo in Medio Oriente.

Usa, la riforma della sanità di Trump è di nuovo in stallo

Due senatori hanno annunciato che non daranno il loro supporto alla riforma sanitaria, cancellando così la possibilità di proseguire l’iter del nuovo testo. Il presidente Usa Donald Trump ha reagito twittando un’esortazione a revocare comunque l’Obamacare comunque l’Obamacare per poi “ricominciare da zero”.

Boom di abbonati per Netflix e il titolo segna +8%

Nel secondo trimestre la società ha guadagnato 5,20 milioni di abbonati in tutto il mondo, ben sopra i 3,20 milioni previsti, soprattutto grazie alle nuove serie e all’espansione sul mercato internazionale. Gli utili della società sono stati di un centesimo inferiori ai pronostici, mentre il fatturato è salito a 2,79 miliardi di dollari dai 2,11 dell’anno scorso. Gli investitori hanno premiato Netflix (NASDAQ: NFLX) e il titolo è salito dell’8% durante la sessione di lunedì.

3 azioni da seguire questa settimana

Elon Musk: “Il titolo di Tesla è sopravvalutato”, poi ritira tutto

Sabato il Ceo di Tesla (NASDAQ: TSLA) è arrivato a dichiarare che il prezzo delle azioni della società di macchine elettriche è “più alto di quanto meritiamo”. Per tutta risposta gli investitori hanno venduto le loro azioni di Tesla, che ieri ha ceduto il 3%.

In seguito Musk si è sentito in dovere di un chiarimento su Twitter: “Il titolo di Tesla è ovviamente alto in base alla perfomance passata e presente, ma basso se credi nel futuro di Tesla”.

Dall’inizio del 2017 il prezzo delle azioni di Tesla è cresciuto del 50%.

L’Australia ha annunciato un nuovo ministero per gestire la sicurezza nazionale

Il primo ministro Malcolm Turnbull ha detto che il nuovo ministero incorporerà le agenzie che si occupano di immigrazione, protezione dei confini e sicurezza nazionale.

Calendario economico

  • 11:00 Rilevazione ZEW del sentimento sull'economica tedesca (Lug)
  • 16:00 Discorso del Governatore BoE Carney

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti