7 milioni di elettori contro Maduro alle consultazioni sulla riforma costituzionale in Venezuela
AP Photo/Manu Fernandez
Pagina principale Riassunto, BCE, Venezuela

Le notizie più importanti del giorno selezionate dalla redazione di Insider.pro

Plebiscito contro Maduro alle consultazioni in Venezuela

L’agenzia spagnola Efe riferisce che il referendum simbolico indetto contro il progetto di Assemblea Costituente del presidente venezuelano si è concluso in una vittoria schiacciante dell’opposizione: il 98,4% dei votanti ha detto di no al progetto di riforma costituzionale di Nicola Maduro. Sono oltre 7 milioni su una popolazione di 31 milioni di cittadini.

Ma la violenza non si è fermata durante le consultazioni e una donna di 61 anni è morta presso un seggio di Caracas a seguito di un agguato da parte di “gruppi paramilitari armati”. Da quando Maduro ha annunciato la nascita della Costituente, e azzerare così il Parlamento, quasi 100 persone sono morte negli scontri tra opposizione, polizia e paramilitari.

Unicredit cede 17,7 miliardi di sofferenze

Unicredit fa sapere in una nota che la banca cederà 17,7 miliardi di euro di sofferenze nell'ambito del progetto ‘Fino’, attraverso il quale verrà effettuata la cartolarizzazione dei crediti deteriorati attraverso dei veicoli partecipati in maggioranza dai fondi Pimco e Fortress.

La Cina ha pubblicato i suoi dati economici

Nel secondo trimestre il Pil è cresciuto del 6,9% rispetto all’anno precedente, mentre le aspettative erano del 6,8%. Una grande spinta per questa crescita è stata data dalla produzione di acciaio, che ha raggiunto dei livelli da record nel mese scorso, grazie alla forte domanda nel settore delle costruzioni. Pechino sta cercando di tagliare la produzione in eccesso nelle industrie dell’acciaio e del carbone, produzione che nel mese di maggio è salita del 12% rispetto all’anno precedente.

Oggi è un giorno importante per i rapporti sugli utili del secondo trimestre

Netflix (NASDAQ: NFLX), la società di investimento BlackRock (NYSE: BLK) e Altaba (la società di investimento nata dalla vendita di Yahoo a Verizon (NYSE: VZ)) sono tra le aziende che oggi dovrebbero pubblicare i propri risultati sui profitti. Gli analisti si aspettano dei numeri molti positivi da Netflix e BlackRock e un report marginale da Altaba (NASDAQ: AABA).

Sondaggio Bloomberg: Mario Draghi inizierà il tapering a settembre

Secondo la metà di un gruppo di economisti interpellati da Bloomberg, la Bce non annuncerà al prossimo meeting, in programma a Francoforte giovedì 20 luglio, l’avvio del programma di uscita dal Quantitative Easing, il tapering. Quest’ultimo, sempre secondo i pronostici, inizierà a gennaio 2018 e continuerà per 9 mesi.

L’India sceglie il suo prossimo presidente

I principali contendenti sono il leader Ram Nath Kovind, appartenente al partito di destra Bharatiya Janata del primo ministro Narendra Modi, e Meira Kumar, ex direttore della Camera bassa nel parlamento indiano. Anche se è il primo ministro che esercita il potere esecutivo in India, il presidente non è solo una figura di rappresentanza.

Calendario economico

  • 11:00 (EUR) IPC (Annuale) (Giu)
  • 14:30 (USD) Indice manifatturiero del NY Empire State (Lug)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti