Amazon Prime Day, al via l’evento dell’anno per lo shopping online
Pagina principale Riassunto, Tesla, USA, Elon Musk, Volkswagen, Unione Europea, Amazon

Le notizie più importanti del giorno selezionate dalla redazione di Insider.pro

Amazon Prime Day è arrivato

La terza edizione dell’evento annuale promosso dal colosso dell’e-commerce inizierà alle 18:00 di oggi e promette centinaia di migliaia di offerte per 30 ore. Amazon (NASDAQ: AMZN) se ne serve per aumentare il numero di abbonati Prime, che possono essere considerati i suoi clienti più preziosi.

Elon Musk ha accennato qualcosa sulla nuova Model 3 di Tesla

Musk ha twittato alcune immagini della Model 3, la prima vettura elettrica di massa di Tesla (NASDAQ: TSLA), appena uscita dalla catena di montaggio. L’auto sarà venduta a soli 35.000 dollari, quasi la metà del prezzo della Model S.

La violenza delle proteste contro il G20

Molti negozi sono stati saccheggiati, sono state lanciate bottiglie Molotov e più di 400 agenti di polizia sono rimasti feriti durante la lunga protesta contro il vertice globale. La città di Amburgo è da tempo un punto di forza per le proteste anarchiche e le riunioni del G20 tendono ad attrarre molti oppositori anti-globalizzazione.

Donald Trump ha appoggiato Vladimir Putin

Amazon Prime Day, al via l’evento dell’anno per lo shopping online
Михаил Метцель/ТАСС

Il presidente statunitense ha approvato le parole di Putin sulla CIA e sull’FBI riguardo la questione se la Russia abbia influenzato o meno le elezioni presidenziali del 2016. La posizione di Trump potrebbe dividere ulteriormente la Casa Bianca e la comunità dell’intelligence americana. Nel frattempo tre senatori repubblicani hanno attaccato la proposta di Trump di far sì che gli Stati Uniti formassero una "unità di sicurezza informatica" con la Russia.

Inizia un nuovo ciclo di trattative per la pace in Siria

I colloqui promossi dall’ONU a Ginevra hanno lo scopo di formare un governo transitorio ed elaborare nuove strategie contro il terrorismo. I sei round precedenti hanno portato a ben pochi progressi, e un cessate il fuoco mediato dagli Stati Uniti e dalla Russia venerdì ha spostato l’attenzione sui loro negoziati.

Gli Stati Uniti pubblicano i dati sul credito dei consumatori per il mese di maggio

Nel mese di aprile il tasso di consumo dei consumatori ha visto il suo incremento minimo in quasi sei anni, aumentando di soli 8,2 miliardi di dollari, una cifra ben al di sotto dei 17 miliardi di dollari previsti. Le stime per maggio prevedevano un guadagno di 13,35 miliardi di dollari.

Il primo ministro dell’Iraq ha celebrato una vittoria contro l’Isis a Mosul

Haider al-Abadi si è congratulato con le forze armate per aver posto fine al governo jihadista a Mosul, la città dove lo Stato islamico aveva dichiarato il suo "califfato" tre anni fa. Migliaia di persone sono morte da allora e quasi un milione di abitanti sono stati sfollati a causa del conflitto per la città.

Volkswagen sapeva che la truffa sulle emissioni gli sarebbe costata cara

Un manager di VW aveva avvertito i dirigenti che la truffa sulle emissioni di gasolio potrebbero costare fino a 18,5 miliardi di dollari un mese prima che gli investitori scoprissero tutto. VW ha ammesso di aver utilizzato un "dispositivo difettoso" per ingannare i regolatori circa l’inquinamento da emissioni diesel nel settembre 2015.

  • 16:00 (USD) Indice Fed sul Mercato del Lavoro
  • 21:00 (USD) Credito al consumo (Mag)

A cura di Corrado Nizza

Leggi anche:

Хотите узнать больше о гражданстве за инвестиции? Оставьте свой адрес, и мы пришлем вам подробный гайд

Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti