telegramyoutube
Samsung: il Galaxy Note 7 prendeva fuoco a causa delle batterie
Pagina principale Riassunto

Una selezione delle notizie più importanti da parte della redazione di Insider.pro

Samsung ha spiegato il fiasco del Galaxy Note 7

La società ha finalmente dichiarato perché il suo sfortunato smartphone continuava a prendere fuoco, individuando la causa in diversi problemi nelle batterie da parte di due fornitori diversi, nel design e nella manifattura. Uno dei problemi aveva a che fare con lo spazio inadeguato tra una tasca protettiva e le batterie, un altro con la mancanza di nastro di isolamento e così via. Samsung ha detto che ora il suo prodotto ha superato i nuovi test sulla sicurezza.

Rigopiano, quinto giorno di ricerche

Ancora 23 dispersi dopo cinque giorni di ricerche all'hotel sul Gran Sasso, nella speranza di trovare in vita qualcuno in qualche 'sacca d'aria' tra neve, detriti e strutture dell'albergo. Attualmente il bilancio è di 11 sopravvissuti, 6 morti e 23 dispersi.

Filippine e Cina, accordo da 15 miliardi di dollari in investimenti

Una delegazione filippina che comprende i ministri delle finanze, dei trasporti e dei lavori pubblici, si trova a Pechino per finalizzare i dettagli degli accordi raggiunti durante la visita in Cina del presidente Rodrigo Duterte tenutasi in ottobre, nella quale ha annunciato una separazione “economica e politica” dagli Stati Uniti.

Donald Trump inizia il suo primo giorno di lavoro alla Casa Bianca

Durante il weekend il nuovo presidente statunitense ha firmato un ordine esecutivo di congelamento dell’Obamacare e ha visitato la CIA per convincere i veterani dell’agenzia di intelligence di non essere stato critico nei loro confronti. Ma ha anche detto che il vero Day One è oggi, 23 gennaio 2017.

In milioni si uniscono alla Women’s March

Il giorno dopo il giuramento di Trump come 45mo presidente degli Stati Uniti, milioni di persone si sono riversate per le strade in segno di protesta contro il nuovo presidente USA. Manifestazioni simili si sono tenute anche nel resto del mondo, Italia compresa.

La marcia anti-Trump

Gambia, l’ex presidente scappa in esilio

Dopo 22 anni al potere, Yahya Jammeh, che è stato sconfitto alle elezioni presidenziali due mesi fa, ha lasciato finalmente la sua carica e il Gambia sabato notte, ma rubando milioni di dollari e macchine di lusso.

La Cina ha annunciato un fondo d’investimenti per internet da 14,6 miliardi di dollari

Secondo l’agenzia ufficiale Xinhua, la riserva sarà utilizzata per supportare le compagnie internet nel paese e il piano nazionale "Internet Plus", il cui scopo è migliorare la tecnologia nel settore manifatturiero. Circa 4,4 miliardi di dollari del fondo sono già stati versati.

Israele ha approvato centinaia di nuovi insediamenti

La costruzione di 566 nuove case in Gerusalemme est è considerata illegale sotto le leggi internazionali. Per le autorità della città il progetto era rimasto congelato fino all’arrivo di Trump, molto più filo-israeliano di Obama, alla casa Bianca, che in un colloquio telefonico con il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha detto: “La pace fra Israele e i palestinesi può essere solo negoziata direttamente fra le due parti, e gli Stati Uniti lavoreranno con Israele per compiere progressi verso questo obiettivo”.

Francia, a sinistra sarà ballottaggio Hamon-Valls

Ballottaggio fra Benoit Hamon, rappresentante dell'ala sinistra del partito socialista e l'ex primo ministro Manuel Valls: questo il risultato del primo turno delle primarie socialiste svoltesi ieri.

Calendario economico

  • 12:30 (EUR) Discorso del Presidente della BCE Draghi
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Siamo felici di averti con noi!
Buone notizie: adesso abbiamo quotazioni di mercato gratuite. Clicca sul tasto per iniziare a usarle adesso!
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti
Chiudere
Unisciti ad Insider.pro senza pubblicità e aiutaci istallando il nostro plugin per Google Chrome
Istallare