telegramyoutube

Il termine “trading” vuol dire semplicemente “scambiare una cosa per un’altra”. In genere con questo intendiamo scambiare merci per denaro o, in altre parole, semplicemente acquistare qualcosa.

Quando parliamo di trading nel mercato finanziario, il principio è lo stesso. Pensa a qualcuno che operi in azioni. Quello che sta facendo in realtà è comprare azioni (o una piccola parte) di una società. Se il valore di quelle azioni aumenta, allora guadagna soldi vendendole di nuovo a un prezzo più alto. Questo è il trading. Compri una cosa a un certo prezzo e la rivendi a un altro, si spera a un prezzo più alto, quindi ottenendo un profitto, e viceversa.

Ma perché il valore delle azioni potrebbe salire? La risposta è semplice: il valore cambia a causa della domanda e dell’offerta: più c’è domanda per qualcosa, più persone sono disposte a pagare per averla.

L’aumento della domanda significa un aumento del prezzo

Un aumento nella domanda significa un aumento nel prezzo. Per esempio, se un proprietario di un banco al mercato vende mele, e arrivano molte più persone al mercato, lui può alzare il prezzo, perché questi clienti sono disposti a pagare di più per essere sicuri di ottenere delle mele.

Possiamo spiegarlo usando un semplice esempio di acquisto quotidiano di cibo. Mettiamo che sei al mercato e sono rimaste solo 10 mele su un banco. Questo è l’unico posto dove puoi comprare le mele. Se sei l’unica persona lì, e se vuoi comprare solo un paio di mele, allora il proprietario del banco del mercato probabilmente te le venderà a un prezzo ragionevole.

Mettiamo però che quindici persone arrivino al mercato e vogliano tutte delle mele. Per essere sicure di poterle acquistare prima che lo facciano altre, queste persone sono disposte a pagare di più per ottenere le mele. Quindi, il proprietario del banco del mercato può alzare il prezzo, perché sa che c’è più domanda per le mele che non offerta.

Quando le mele raggiungeranno un prezzo che i clienti ritengono troppo caro, dovranno smettere di comprarle. Quando il proprietario del banco del mercato capisce che non sta più vendendo le mele perché sono troppo care, smetterà di aumentare il prezzo e potrebbe anche scendere un po’, a un livello al quale i clienti ricominceranno a comprare le mele.

L’aumento dell’offerta significa un calo del prezzo

Un aumento nell’offerta significa un calo nel prezzo. Per esempio, se arriva un altro proprietario di banco al mercato, ci sono altre mele per i clienti. Il primo proprietario potrebbe calare il suo prezzo per attirare i clienti al suo banco.

Mettiamo che all’improvviso un altro proprietario di banco arrivi al mercato e abbia ancora più mele da vendere. L’offerta di mele adesso è aumentata moltissimo. È ovvio che il secondo proprietario di banco di mercato potrebbe voler vendere le mele a un prezzo più basso del primo proprietario di banco per attirare i clienti. È anche ovvio che i clienti vorranno probabilmente comprare al prezzo più basso.

Accorgendosi di questo, il primo proprietario di banco molto probabilmente abbasserà i suoi prezzi. L’improvviso aumento di offerta ha quindi fatto calare il prezzo delle mele.

Il prezzo al quale la domanda corrisponde all’offerta si chiama “il prezzo di mercato”, per esempio il livello di prezzo al quale il proprietario del banco al mercato e i clienti si accordano di scambiare denaro per un certo numero di mele vendute.

Applicazione ai mercati finanziari

Il concetto di domanda e offerta è lo stesso nel mondo finanziario.

Se una società pubblica buoni risultati e paga dividendi molto alti, allora molte persone vogliono comprare le azioni della società. Questo aumento della domanda condurrà a un aumento del prezzo di queste azioni.

Cos’è il trading online?

Per molto tempo il trading finanziario è stato puramente condotto elettronicamente tra banche e istituzioni finanziarie. Questo significa che il trading nei mercati finanziari era chiuso per chiunque al di fuori di queste istituzioni. Con lo sviluppo di Internet ad alta velocità, chiunque voglia diventare coinvolto nel trading può farlo online.

Quasi tutto può essere commerciato online: azioni, valute, prodotti, merci fisiche e un mucchio di altre cose, ma per ora non devi preoccuparti di questo. Per ora sappi solo che se qualcosa può essere scambiato, sarà oggetto di trading. Tra tutti questi mercati, il mercato Forex è il più grande.

Leggi anche:
Perfavore descrivi l'errore
Chiudere
Siamo felici di averti con noi!
Buone notizie: adesso abbiamo quotazioni di mercato gratuite. Clicca sul tasto per iniziare a usarle adesso!
Chiudere
Grazie per la tua registrazione
Diventa nostro fan su Facebook così da continuare a creare contenuti interessanti gratuiti
Chiudere
Unisciti ad Insider.pro senza pubblicità e aiutaci istallando il nostro plugin per Google Chrome
Istallare